Omaggio a Roman Polanski | ‘J’accuse’, o sulla decomposizione del Potere
Dic10

Omaggio a Roman Polanski | ‘J’accuse’, o sulla decomposizione del Potere

Come responsabile del settore cinema di Scénario ringrazio il Teatro Eliseo di Roma per aver coprodotto e distribuito in Italia ‘J’accuse’, e Odeon CineHall per la consueta, cortese collaborazione e per aver dato visibilità nella città di Firenze a un capolavoro che lascerà un segno indelebile nella storia dell’arte, al di là di ogni polemica da ballatoio. (l.t.)   ‘J’accuse’, o sulla decomposizione del Potere, Gran Premio della...

Leggi di più
Una porta sull’irrazionale. Torna nei cinema Vertigo di Hitchcock, in versione restaurata. All’Odeon CineHall di Firenze il 9 e 16 dicembre
Dic10

Una porta sull’irrazionale. Torna nei cinema Vertigo di Hitchcock, in versione restaurata. All’Odeon CineHall di Firenze il 9 e 16 dicembre

Una porta sull’irrazionale. Torna nei cinema Vertigo di Hitchcock, in versione restaurata. All’Odeon CineHall di Firenze il 9 e 16 dicembre @ Lucia Tempestini (09-12-2019) Firenze, Odeon CineHall – In La donna che visse due volte (Vertigo, 1958 dal romanzo “D’entre les morts” di Boileau e Narcejac)  Hitchcock attua una mise en abyme delle sue ossessioni più intime, aiutato in questa operazione dal tormento di cui Stewart sa...

Leggi di più
Una solitudine troppo rumorosa. ‘Si nota all’imbrunire’ di Lucia Calamaro alla Pergola di Firenze
Dic10

Una solitudine troppo rumorosa. ‘Si nota all’imbrunire’ di Lucia Calamaro alla Pergola di Firenze

Una solitudine troppo rumorosa. ‘Si nota all’imbrunire’ di Lucia Calamaro alla Pergola di Firenze @ Lucia Tempestini (23-11-2019) Firenze – La struttura scenografica alla Mondrian – linee tese di porte e finestre aperte su uno spazio marino denaturalizzato, dove le luci azzurrine, verdi, di un tenue grigio, segnalano l’ingresso in una dimensione interiorizzata dell’esistenza – dà l’illusione di preludere a un allestimento...

Leggi di più
Letizia Battaglia fra poesia dello sguardo e politica. ‘Shooting the mafia’ di Kim Longinotto al Festival Lo schermo dell’arte
Dic10

Letizia Battaglia fra poesia dello sguardo e politica. ‘Shooting the mafia’ di Kim Longinotto al Festival Lo schermo dell’arte

Letizia Battaglia fra poesia dello sguardo e politica. ‘Shooting the mafia’ di Kim Longinotto al Festival Lo schermo dell’arte @ Lucia Tempestini (14-11-2019) Firenze – Loro non cambiano gridava nel 1992 Rosaria Schifani, moglie di uno degli agenti di scorta uccisi nell’attentato a Giovanni Falcone. Nel brano di repertorio inserito in Shooting the mafia possiamo risentirne voce, diventata un filo di metallo, prima che il dolore...

Leggi di più
Il Male addosso, riflessioni su ‘Il Signor Diavolo’ di Pupi Avati
Dic10

Il Male addosso, riflessioni su ‘Il Signor Diavolo’ di Pupi Avati

Il Male addosso, riflessioni su ‘Il Signor Diavolo’ di Pupi Avati @ Lucia Tempestini 29-08-2019 Esistono fenditure tra reale e irreale, tra l’oggetto e il suo riflesso, tra materia e deformazione onirica, e attraverso queste crepe le due dimensioni si osservano a vicenda. Nello spazio angusto e fuggevole della contaminazione reciproca agisce Pupi Avati, evocandolo e dilatandolo con un gioco di prospettive anamorfiche...

Leggi di più
Pagina 1 of 1812345...10...Ultima »