‘Ritratto della giovane in fiamme’: infinitamente desiderati levità e ardore
Lug10

‘Ritratto della giovane in fiamme’: infinitamente desiderati levità e ardore

Ritratto della giovane in fiamme: infinitamente desiderati levità e ardore @ Silvia Scaravaggi (07-06-2020)   Dev’essere così che ci si sente di fronte a un proprio ritratto: rivelati, illuminati, infiammati. Che un altro da noi abbia saputo cogliere se stesso dentro le nostre forme, ci abbia accesi di una nuova identità rivelandoci una parte di noi stessi, non ci lascia indifferenti. La luminosità del fuoco, le luci e le ombre di una...

Leggi di più
Una nuova Euridice: la scelta della perfezione. Note in merito a ‘Il ritratto della giovane in fiamme’
Lug10

Una nuova Euridice: la scelta della perfezione. Note in merito a ‘Il ritratto della giovane in fiamme’

Una nuova Euridice: la scelta della perfezione. Note in merito a Il ritratto della giovane in fiamme @ Edoardo Fontana (07-01-2020) La notte è appena fredda. Un fuoco arde tra gli sterpi di una brughiera aspra e suggestiva. Una congrega di sole donne sembra riunita per una festa sabbatica. Non c’è nessun demonio, nessuna sensazione di possessione o di male pervasivo, solo una comunanza libera. Le donne a un tratto, tutte insieme,...

Leggi di più
Brevissima è la memoria dei felici: “Portrait de la jeune fille en feu” di Céline Sciamma
Lug10

Brevissima è la memoria dei felici: “Portrait de la jeune fille en feu” di Céline Sciamma

Brevissima è la memoria dei felici: “Portrait de la jeune fille en feu” di Céline Sciamma @ Giuseppe Condorelli (21-01-2020) Ho un sentimento nuovo: il rimpianto Portrait de la jeune fille en feu Ma è un’ingiustizia comune agli uomini e alle donne far finta di credere che una donna sia incapace di occuparsi d’altro che di cose frivole, e non perdonarle di voler penetrare nel sacro tempio delle arti e delle scienze. Jean...

Leggi di più
«Il lavoro d’arte deve darci del fuoco». Pietro Parigi xilografo fiorentino
Lug10

«Il lavoro d’arte deve darci del fuoco». Pietro Parigi xilografo fiorentino

«Il lavoro d’arte deve darci del fuoco». Pietro Parigi xilografo fiorentino di Edoardo Fontana (12-06-2020) Di solito recandosi al Museo dell’Opera di Santa Croce di Firenze vi si cerca il Crocifisso di Cimabue, si inseguono i Della Robbia con le loro straordinarie terrecotte invetriate, forse solo i più fanatici scovano gli affreschi del Gaddi, San Lodovico di Tolosa di Donatello. Ma gli xilografi no invece, loro, alla Basilica...

Leggi di più
La saggezza di Hypnos. ‘Hypnerotomachia – Castrinovi’, ed. Babbomorto, con cinque incisioni di Michela Mascarucci
Lug10

La saggezza di Hypnos. ‘Hypnerotomachia – Castrinovi’, ed. Babbomorto, con cinque incisioni di Michela Mascarucci

La saggezza di Hypnos. ‘Hypnerotomachia – Castrinovi’, ed. Babbomorto, con cinque incisioni di Michela Mascarucci @ Antonella Falco (02-07-2020) Sono passati 521 anni da quando Aldo Manuzio stampò, a Venezia, la prima copia dell’Hypnerotomachia Poliphili (letteralmente “combattimento amoroso di Polifilo in sogno”): era il dicembre del 1499 e quel testo è da molti bibliofili considerato come uno dei libri più belli di tutta...

Leggi di più
Pagina 1 of 1212345...10...Ultima »