Lo spettatore risvegliato. ‘Museo – Folle rapina a Città del Messico’ di Alonso Ruizpalacios (Mexico 2017)
Nov13

Lo spettatore risvegliato. ‘Museo – Folle rapina a Città del Messico’ di Alonso Ruizpalacios (Mexico 2017)

Lo spettatore risvegliato. ‘Museo – Folle rapina a Città del Messico’ di Alonso Ruizpalacios (Mexico 2017) Ecco un altro titolo davvero sorprendente, non a caso insignito l’anno scorso del titolo di migliore sceneggiatura al Festival di Berlino, passato inosservato nelle nostre sale. Eppure, non so nelle altre città ma a Roma era uscito bene. Il pubblico però, nonostante il richiamo esercitato dal protagonista...

Leggi di più
Un tiepido “Pensaci, Giacomino” riscaldato da Leo Gullotta, al Verga di Catania
Nov13

Un tiepido “Pensaci, Giacomino” riscaldato da Leo Gullotta, al Verga di Catania

Un tiepido “Pensaci, Giacomino” riscaldato da Leo Gullotta, al Verga di Catania Volti enormi e colorati ci osservano con muto e strisciante sarcasmo dal palco del Verga prima che si apra il sipario su un tiepido “Pensaci, Giacomino” di Luigi Pirandello per la regia di Fabio Grossi, in cartellone per lo Stabile di Catania che lo ha co-prodotto con la Compagnia Enfi Teatro. Quei volti evocano non sono solo le “maschere” del...

Leggi di più
Bruna sta alla notte come la notte sta a Bruna. Alessandro Riccio al Teatro di Rifredi fino all’11 novembre
Nov13

Bruna sta alla notte come la notte sta a Bruna. Alessandro Riccio al Teatro di Rifredi fino all’11 novembre

Bruna sta alla notte come la notte sta a Bruna. Alessandro Riccio al Teatro di Rifredi Bruna, un Alessandro Riccio che non finisce mai di stupire con i suoi camaleontici travestimenti, è la protagonista ed è una cantante che racconta e rievoca la sua vita passata tra locali e balere della Versilia di un tempo lontano e a suo modo scintillante, sempre vivo e presente in lei. Dotata di una voce penetrante e incisiva, Bruna è diretta e...

Leggi di più
Una sottile coercizione morale. ‘La diseducazione di Cameron Post’
Nov13
Leggi di più
L’Orrore giudiziario si veste di speranza: Giuseppe Gulotta. Una storia atroce in scena per Palco Off
Nov12

L’Orrore giudiziario si veste di speranza: Giuseppe Gulotta. Una storia atroce in scena per Palco Off

L’Orrore giudiziario si veste di speranza: Giuseppe Gulotta. Una storia atroce in scena per Palco Off Orrore e non errore. Perché di orrore si tratta quando la Giustizia, imbrattata di frodi, trame oscure dei servizi segreti, collusioni con la mafia, tiene in carcere per 22 anni un ragazzo appena diciottenne, innocente, deturpando e derubando la sua vita irrimediabilmente. Eppure il condannato, accusato proditoriamente...

Leggi di più
Pagina 1 of 6312345...102030...Ultima »