Coabitazione dentro la gabbia della Malattia. “Fratelli” di Carmelo Samonà al Teatro Biondo di Palermo – PRIMA NAZIONALE
Feb19

Coabitazione dentro la gabbia della Malattia. “Fratelli” di Carmelo Samonà al Teatro Biondo di Palermo – PRIMA NAZIONALE

Coabitazione dentro la gabbia della Malattia. “Fratelli” di Carmelo Samonà al Teatro Biondo di Palermo – PRIMA NAZIONALE Con la volontà di stornare l’attenzione dall’autobiografismo del suo Fratelli, subito accolto con grande favore di pubblico e di critica, Carmelo Samonà aveva definito le tematiche affrontate dal romanzo “nell’ostacolo della comunicazione linguistica e nella tensione che caratterizza, comunque,...

Leggi di più
La divinità prigioniera di Guillermo del Toro: “The shape of water” (13 nominations Oscar 2018)
Feb19

La divinità prigioniera di Guillermo del Toro: “The shape of water” (13 nominations Oscar 2018)

La divinità prigioniera di Guillermo del Toro: “The shape of water” Non sembra casuale che in questa stagione alcuni autori più o meno importanti, da Woody Allen a George Clooney, abbiano deciso di puntare una lente anamorfica sulla società statunitense degli anni ’50. E’ evidente il tentativo, riuscito in entrambi i casi citati, di trovare corrispondenze insidiose fra quel decennio e l’attuale “epoca Trump”, caratterizzata dalla...

Leggi di più
Il fascino discreto dell’indeterminatezza. “Hannah” di Andrea Pallaoro (Coppa Volpi Mostra del Cinema di Venezia 2017)
Feb19

Il fascino discreto dell’indeterminatezza. “Hannah” di Andrea Pallaoro (Coppa Volpi Mostra del Cinema di Venezia 2017)

Il fascino discreto dell’indeterminatezza. “Hannah” di Andrea Pallaoro Una tacita regola della buona scrittura, non solo cinematografica, vuole che quando non c’è sviluppo narrativo ci sia quello interiore del personaggio e viceversa. Quando quindi sullo schermo non succede nulla per un’ora e mezzo, ci si aspetta che il protagonista subisca una trasformazione, positiva o negativa che sia. Questo è ciò che non succede ad Hannah,...

Leggi di più
Sergej Paradzanov e “Il colore del melograno”
Feb19

Sergej Paradzanov e “Il colore del melograno”

  Sergej Paradzanov e “Il colore del melograno” Gennaio 1982, esce in Europa, dopo 13 anni dalla sua realizzazione, uno dei più prodigiosi film della storia del cinema, “Il colore del melograno”, censurato in patria (URSS). L’autore è uno dei più geniali, e misconosciuti al grande pubblico, autori del cinema sovietico, Sergej Paradzanov, nato in Georgia da genitori armeni. La sua parabola umana è...

Leggi di più
Note su “Dimenticare”, un romanzo di Peppe Fiore (Ed. Einaudi – Collana Supercoralli pagg.192)
Feb19

Note su “Dimenticare”, un romanzo di Peppe Fiore (Ed. Einaudi – Collana Supercoralli pagg.192)

Note su “Dimenticare”, un romanzo di Peppe Fiore (Ed. Einaudi – Collana Supercoralli pagg.192) Dimenticare… cosa? Chi? La domanda resta stampata nella mente e accompagna il lettore durante tutta la lettura. Cosa ha spinto Daniele a lasciare tutto e tutti per vivere in un paesino di montagna isolato, quali sono i misteri e i segreti che lo accompagnano? Gli interrogativi sono molteplici e non tutti troveranno una...

Leggi di più
La città moribonda. “E’ la terra un’unica finestra” al Centro Zo di Catania
Feb19

La città moribonda. “E’ la terra un’unica finestra” al Centro Zo di Catania

La città moribonda. “E’ la terra un’unica finestra” al Centro Zo di Catania Soli, emarginati. Ma straordinariamente poetici. Sono i personaggi di Franco Scaldati de “E’ la terra un’unica finestra”, una sorta di antologica del drammaturgo palermitano che la Compagnia Scaldati, con la regia di Matteo Bavera, ha presentato nello spazio di Zo per la rassegna Altrescene. Sono loro a muoversi sotto un “cielu sdirrubbatu”, a prendere voce e...

Leggi di più
Pagina 1 of 30312345...102030...Ultima »