Un inglese molto siciliano: “Uomo maturo” di e con Steve Cable apre Underground Rivers a Catania
Nov01

Un inglese molto siciliano: “Uomo maturo” di e con Steve Cable apre Underground Rivers a Catania

Un inglese molto siciliano: “Uomo maturo” di e con Steve Cable apre Underground Rivers a Catania Coniugando humour british e spigliatezza da siciliano più che acquisito – piccante sì ma mai fuori le righe – Steve Cable con “Uomo maturo”, da lui scritta e interpretata, ha aperto sui legni dell’affollatissimo Roots di Catania, “Underground Rivers” la stagione teatrale del Teatro Argentum potabile. Più che una...

Leggi di più
L’angelo sterminatore venuto dal passato. ‘The Reunion’ di Anna Odell
Ott27

L’angelo sterminatore venuto dal passato. ‘The Reunion’ di Anna Odell

L’angelo sterminatore venuto dal passato. ‘The Reunion’ di Anna Odell “L’abisso in cui mi spingi è dentro di te” Edipo re Certe ferite continuano a sanguinare impietosamente. Anna Odell, svedese classe 1973, con “The reunion” (2013) – il suo esordio cinematografico di cui è regista interprete e sceneggiatrice – rivolge lo sguardo al suo feroce, personalissimo “grande freddo”. A vent’anni dall’ultimo anno...

Leggi di più
L’incubo americano della fabbrica TWC. ‘Scintille’ con Laura Curino inaugura la Stagione del Verga di Catania
Ott15

L’incubo americano della fabbrica TWC. ‘Scintille’ con Laura Curino inaugura la Stagione del Verga di Catania

L’incubo americano della fabbrica TWC. ‘Scintille’ con Laura Curino inaugura la Stagione del Verga di Catania CATANIA. Non ci sono più le “prime” di una volta. Se n’è accorto anche Giove pluvio che ha infarcito con saette e temporali la serata inaugurale del Verga di Catania gremito dalla cataniacheconta mentre sul palco c’erano le “Scintille” di Lucia Sicignano in veste trinitaria di autrice, regista e...

Leggi di più
“Giardini delle Esperidi”: a Zagarise un festival di bellezza “civile” nel segno delle identità condivise
Ott04

“Giardini delle Esperidi”: a Zagarise un festival di bellezza “civile” nel segno delle identità condivise

“Giardini delle Esperidi”: a Zagarise un festival di bellezza “civile” nel segno delle identità condivise La strada che sale per la collina si snoda tra boschi di ulivi secolari. Si intravede pure luccicare, a scaglie, lo Jonio prima che lecci e querce ricoprano ogni cosa col verde scuro del loro fogliame. Il silenzio è assoluto. Zagarise, abbarbicata in cima, non è solo la città dell’olio ma è anche il borgo...

Leggi di più
La surrealtà primordiale di ‘Dogman’, candidato italiano all’Oscar
Set28
Leggi di più
Pagina 3 of 1112345...10...Ultima »