Perfezione e imperfezione di due campioni. Riflessioni intorno a “Borg McEnroe”di Janus Metz Pedersen
Gen09

Perfezione e imperfezione di due campioni. Riflessioni intorno a “Borg McEnroe”di Janus Metz Pedersen

Perfezione e imperfezione di due campioni. Riflessioni intorno a “Borg McEnroe”di Janus Metz Pedersen Odiavo Bjorn Borg, non potevo sopportare la sua perfezione, il fatto che vincesse sempre. Consideravo il suo rovescio un vezzo e comunque disprezzavo la sua mancanza di passione; ora capisco che per lui era solo una difesa: era stato un ragazzino chiuso e discriminato ma allora non ne sapevo niente. Forse lo odiavo perché era pieno di...

Leggi di più
Una riflessione su “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio, dall’omonimo romanzo di Massimo Gramellini
Gen09

Una riflessione su “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio, dall’omonimo romanzo di Massimo Gramellini

Una riflessione su “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio, dall’omonimo romanzo di Massimo Gramellini “Quando ripensa a quegli anni lontani è come se li guardasse attraverso un vetro impolverato. Il passato è qualcosa che può vedere ma non toccare e tutto ciò che vede è sfocato. Indistinto.” Gli anni ‘70, i pantaloni corti, il Torino di Agroppi e Sala appena fuori la finestra, Modugno a squarciagola, Canzonissima e Belfagor, lo...

Leggi di più
La buona novella. Il Teatro Siderurgico propone “Stelle al Tramonto”, in omaggio a De Andrè
Dic29

La buona novella. Il Teatro Siderurgico propone “Stelle al Tramonto”, in omaggio a De Andrè

La buona novella De Andrè e “Le Stelle al Tramonto” in uno spettacolo del Teatro Siderurgico °°°° In nome del padre. Al di là della convincente messa in scena de “Stelle già al tramonto” si snodala doppia intenzione della regista Anna Aiello: il commosso ricordo del padre Pietro e la riflessione sulla figura rivoluzionaria di Cristo che Fabrizio De Andrè, con l’intenzione di “salvare il cristianesimo dal cattolicesimo”, aveva...

Leggi di più
I patti della vergogna.  “Il giuramento” di Claudio Fava allo Stabile di Catania
Dic27

I patti della vergogna. “Il giuramento” di Claudio Fava allo Stabile di Catania

I patti della vergogna “Il giuramento”di Claudio Fava di scena allo Stabile di Catania °°°° Una sporca dozzina. Ovvero gli accademici che nel 1931 rifiutarono il giuramento di fedeltà al regime fascista perdendo la cattedra e la libertà. Da quelle vite, Claudio Fava, nell’atto unico “Il giuramento”, sorta di racconto civile – terzo appuntamento della stagione dello Stabile etneo – distilla lo straordinario paradigma umano...

Leggi di più
La fertile lezione di Tabucchi. “Alla fine del tempo” alla Sala Di Martino di Catania
Dic22

La fertile lezione di Tabucchi. “Alla fine del tempo” alla Sala Di Martino di Catania

“Alla fine del tempo” adattato e diretto da Elio Gimbo, alla Sala Di Martino di Catania La fascinosa e abbacinante atmosfera bianca della scena di “Alla fine del tempo”, in scena alla Sala “Giuseppe Di Martino”, non rimanda solo alla limpida prosa di Tabucchi (al cui racconto “Il tempo stringe” è liberamente ispirato lo spettacolo) quanto alla concretizzazione di un non-luogo doloroso e asettico come può essere la stanza di un...

Leggi di più
Pagina 10 of 11« Prima...7891011