Firenze Teatro di Cestello | ‘Il suicida’ di Nicolaj Erdman 16-17 febbraio

  

16 FEBBRAIO ore 20.45

17 FEBBRAIO ore 16.45

I PINGUINI presentano:

“IL SUICIDA”

DI NICOLAJ ERDMAN

Un disoccupato. Le sue donne (la moglie, la suocera) e il suo habitat (il caseggiato, promiscuo e impiccione, dove vive). Ambientato nella Mosca degli anni Venti, Il suicida è una feroce farsa sociale. Assolutamente esilarante l’equivoco che fa da innesco alla trama: Semion si chiude in bagno per mangiarsi in santa pace, finalmente solo, una salsiccia. Ma i suoi cari, convinti che la salsiccia sia una pistola, credono che egli voglia uccidersi sparandosi in bocca. Lo status dell’aspirante suicida conviene al mediocre Semion, finalmente al centro dell’attenzione generale e conviene agli altri personaggi, ciascuno dei quali cerca di volgere a proprio vantaggio il significato del presunto “tragico gesto”. Di qui si dipana una esilarante commedia, che eleverà il pavido Semion al rango di involontario eroe e agnello sacrificale, mettendo a nudo la grettezza e l’ipocrisia che muovono l’interesse umano.

con:

Pietro Venè, Cristina Bacci, Sandra Ballerini, Paolo Gualtierotti, Marco Guglielminetti,

Lucia Dallai, Sara Manzi, Debora Venè, Massimo Blaco, Mario Salvaderi,

Stefano Fallani, Neri Pollastri 

Autore: Redazionale

Condividi