Ugo G. Caruso presenta il 12 ottobre ore 18.30 al Mangiaparole di Roma ‘Il grande libro dello scimmione’, romanzo di L. Pompeo

  

 

UGO G. CARUSO PRESENTA AL MANGIAPAROLE  DI ROMA “IL GRANDE LIBRO DELLO SCIMMIONE”, L’ULTIMO ROMANZO DI LORENZO POMPEO, CONVERSANDO CON L’AUTORE.

NEL CORSO DELL’INCONTRO GLI ATTORI MARCO BELOCCHI E MARIA TERESA PINTUS LEGGERANNO BRANI SCELTI DEL LIBRO.

L’appuntamento è per venerdì 12 Ottobre alle ore 18.30 presso il Caffè letterario Mangiaparole (V. Manlio Capitolino, 7\9), nel quartiere Appio-Tuscolano. Lorenzo Pompeo, poeta, scrittore, slavista, traduttore e fotografo presenterà la sua ultima fatica letteraria, edita da Ensemble, conversandone con Ugo G. Caruso.  Gli attori Marco Belocchi e Maria Teresa Pintus leggeranno brani scelti del romanzo.

In un paese immaginario, un valente giornalista cercherà di svelare il vero movente di un terribile fatto di sangue: un personaggio politico ricco e potente è stato barbaramente ucciso dal suo maggiordomo. Un complotto, fallito a causa di avverse condizioni meteorologiche, a cui avrebbe preso parte l’intera città di Napoli, e che sarebbe stato ispirato da una singolare sceneggiatura scritta da un anonimo studente. Sfogliando le pagine del libro, seguiamo l’indagine che ripercorre tutte le tappe dell’oscura vicenda, dal principio fino alla sua grandiosa rovina, in un crescendo carnevalesco che vede coinvolta un’intera città.

 

Autore: Redazionale

Condividi