Dal 18 settembre, al Teatro India, spettacoli in sinergia fra Accademia Naz. di Arte Drammatica e Teatro di Roma

  

TEATRO DI ROMA e

ACCADEMIA NAZIONALE D’ARTE DRAMMATICA “SILVIO D’AMICO”

in sinergia per un percorso formativo e produttivo comune

Quattro spettacoli della Compagnia dell’Accademia al Teatro India firmati da

Emma Dante (Studio da Le Baccanti) e Giorgio Barberio Corsetti (Tiranno Edipo!),

a cui si affiancano due giovani registi Carmelo Alù (Un anno con tredici lune) e Fabio Condemi (Jakob Von Gunten); mentre il Festival Contaminazioni invade gli spazi del teatro con una rassegna autogestita dagli allievi.

Si rinnova per il secondo anno consecutivo la collaborazione dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” con il Teatro di Roma – Teatro Nazionale, che accoglie al Teatro India quattro spettacoli interpretati e diretti dalla neonata Compagnia dell’Accademia. Saranno, infatti, Tiranno Edipo! da Sofocle e Studio da Le Baccanti di Euripide il banco di prova della Compagnia dell’Accademia, spettacoli rispettivamente diretti da Giorgio Barberio Corsetti (27 settembre/3 ottobre) e Emma Dante (27 dicembre/5 gennaio); alle regie firmate dai maestri della scena si affiancano gli spettacoli di due giovani registi: Carmelo Alù con Un anno con tredici lune di Rainer Werner Fassbinder (26/28 settembre) e Fabio Condemi con Jacob Von Gunten di Robert Walser (1/3 ottobre). Ad aprire il poker di spettacoli il Festival Contaminazioni 2018, la rassegna autogestita di liberi esperimenti teatrali degli allievi dell’Accademia che, dal 18 settembre al 23 settembre, invade gli spazi del Teatro India.

Ufficio Stampa a cura di Amelia Realino

 

Autore: Redazionale

Condividi