S.Della Volpe- Andreotti:segreti, bugie, sacrestie

Santo Della Volpe, giornalista Rai e collaboratore di Articolo21.org (che ringraziamo), percorre fra luci ed ombre la carriera politica di Giulio Andreotti, il giorno dopo la scomparsa In exitu* ANDREOTTI: SEGRETI, BUGIE, SACRESTIE   Scompare a 94 anni la più autorevole ‘gola profonda’ della politica italiana Lo avevano chiamato immortale,ma anche lui sapeva di non esserlo. Giulio Andreotti è morto a 94 anni, dopo aver attraversato...

Leggi di più

Francesco Nicolosi Fazio- Gran teatro…(“Erano tutti figli miei” di Miller allo Stabile di Catania)

  La sera della prima   IL GRANDE TEATRO ‘MONDIALE’   “Erano tutti miei figli” Di Arthur Miller. Regia di Giuseppe Di Pasquale. Con Mariano Rigillo (nella foto), Anna Teresa Rossini, Ruben Rigillo, Silvia Siravo, Filippo Brazzaventre, Barbara Gallo, Enzo Gambino, Annalisa Canfora, Giorgio Musumeci.  Produzione Teatro Stabile di Catania. Sala Verga **** In un giardino d’inverno americano alcuni uomini cercano...

Leggi di più

Mino Argentieri- Lettere da Cinemasessanta. A rischio le buone intenzioni

  Lettere da Cinemasessanta A RISCHIO LE BUONE INTENZIONI Qualcosa di buono il governo Monti l’avrebbe fatta. Lo ha ammesso il regista Roberto Faenza su il Fatto Quotidiano del 16 aprile. I ministri Passera e Ornaghi hanno firmato un decreto che uniforma la legislazione italiana a quel che esiste in Europa, anzitutto in Francia. Il provvedimento, che dovrebbe entrare in vigore dal mese di luglio, prevede quote di programmazione...

Leggi di più

Sauro Borelli- Vite vendute (“Effetti collaterali”, un film di Steven Soderberg)

    Il mestiere del critico VITE VENDUTE   Il nuovo film di Steven Soderbergh “Effetti collaterali” **** Il prolifico (oltre 30 film in poco più di vent’anni) cineasta Steven Spielberg (oggi cinquantenne) divagando tra lavori di resoluto estro polemico (Erin Brokovich) e arrischiate sperimentazioni (Solaris) s’è ritagliato anche il tempo, la voglia di un quasi–thriller di singolare struttura e originale spunto evocativo, Effetti...

Leggi di più

Enzo Natta. L’arte del saper sottrarre (“Miele”, un film di Valeria Golino)

Il mestiere del critico L’ARTE DEL SAPER SOTTRARRE     “Miele”, debutto di Valeria Golino nella regia cinematografica **** Miele. Traduzione italiana di honey, il più bel vezzeggiativo amoroso in uso fra gli americani. Ma Irene, trent’anni, non si è scelta questo soprannome per atti d’amore, seppure estremi, ma per agghiaccianti soluzioni finali. Pur se svolte al massimo della professionalità. La sua specializzazione...

Leggi di più

Francesco Nicolosi Fazio- Una festa da dimenticare

A che punto è la notte UNA FESTA DA DIMENTICARE Nessuna menzione per la liberazione **** La borsa non chiude, i TIR viaggiano, il porto brulica di attive motrici marchiate MAFI, Berlusconi festeggia in villa senza olgettine, ma con Bush, il presidente incaricato lavora e non si degna di dire neanche la parola “Liberazione”, Napolitanto cerca di rimediare, non trovando di meglio da dire da via Tasso (sede della Gestapo a Roma):...

Leggi di più
Pagina 380 of 387« Prima...102030...378379380381382...Ultima »