Francesco Tozza- Nella danza, il teatro dell’avvenire (Waltz e Ouradme)

Lo spettatore acorto NELLA DANZA, IL TEATRO DELL’AVVENIRE Sasha Waltz e Rachid Ouramdane: la danza contemporanea a Romauropa 2013 Come ricondurre il teatro del presente a “laboratorio del nuovo” (magari senza gli eccessi di un rischioso quanto inautentico nuovismo)? Come sottrarlo a certo innegabile ritorno ad obsolete pratiche sceniche tardottocentesche, in cui – per dirne una – la presenza dell’attore è troppo spesso ridiventata...

Leggi di più

Francesco Tozza- Nella danza, il teatro dell’avvenire (Waltz e Ouradme)

  Lo spettatore acorto NELLA DANZA, IL TEATRO DELL’AVVENIRE Sasha Waltz e Rachid Ouramdane: la danza contemporanea a Romauropa 2013 **** Come ricondurre il teatro del presente a “laboratorio del nuovo” (magari senza gli eccessi di un rischioso quanto inautentico nuovismo)? Come sottrarlo a certo innegabile ritorno ad obsolete pratiche sceniche tardottocentesche, in cui – per dirne una – la presenza dell’attore è troppo spesso...

Leggi di più

Enzo NATTA- La memoria, per Carlo Lizzani, regista e umanista

        La memoria   PER CARLO LIZZANI   Regista e umanista   Quel gesto estremo ha sorpreso e lasciato sgomenti. Intanto perché Carlo Lizzani non aveva il carattere burbero, scontroso, da toscanaccio incallito, di Mario Monicelli che, di fronte alla scoperta di un tumore devastante, rispose: “Assì, vuoi togliermi di mezzo? E io questa soddisfazione non te la do”. Lizzani era riflessivo, calmo, ponderato nelle decisioni e mai cedeva...

Leggi di più

Sauro BORELLI-Amore e chiacchiere(“Anni felici”, un film di Daniele Luchetti)

        Il mestiere del critico   AMORE E CHIACCHIERE Il nuovo film di Daniele Luchetti “Anni felici” **** Daniele Luchetti ha oggi cinquant’anni e una decina di film al suo attivo. Ciò che ricordiamo meglio di questa sua pratica registica è il film Il portaborse, concepito e realizzato nel 1991 in stretta combutta col suo “maestro e donno” Nanni Moretti, per l’occasione anche interprete di spicco della stessa pellicola. A suo...

Leggi di più

Cecilia PAROLA- Pollock e gli irascibili (una mostra a Milano)

  Arti figirative   POLLOCK E GLI IRASCIBILI La Scuola di New York in mostra a Milano Milano – In Europa la definirono Arte Informale la risposta che gli artisti diedero alla profonda crisi ideologica, politica e spirituale che la fine della Seconda Guerra Mondiale si era portata con sé. Ma con il passaggio di testimone da Parigi a New York, che divenne in quegli anni capitale di ogni avanguardia, siamo soliti parlare di...

Leggi di più

Agata MOTTA- Il mito e le sue cicliche derive (“Alcesti” al Teatro Libero di Palermo)

        Lo spettatore accorto   IL MITO E LE SUE CICLICHE DERIVE   “Alcesti” al Teatro Libero di Palermo Non è necessario riportare alla memoria la tragedia euripidea, anomala per il vago lieto fine in cui Alcesti e lo sposo Admeto si ricongiungono nonostante il crudele accordo con le Parche. L’”Alkestis” proposto al Libero, a conclusione della ricca anteprima di stagione, è tutta un’altra storia che dal mito raccoglie...

Leggi di più
Pagina 380 of 403« Prima...102030...378379380381382...390400...Ultima »