L’anima prigioniera di Frida. ‘Viva la vida’, con Pamela Villoresi, al Teatro Biondo di Palermo
Apr08

L’anima prigioniera di Frida. ‘Viva la vida’, con Pamela Villoresi, al Teatro Biondo di Palermo

L’anima prigioniera di Frida. ‘Viva la vida’, con Pamela Villoresi, al Teatro Biondo di Palermo @ Agata Motta (08-03-2020) Palermo – In questi giorni di confuso smarrimento, di attesa, di rabbia, di impotenza, il Teatro Biondo ha aperto per tre pomeriggi (dal 6 all’8 marzo) il proprio sipario virtuale in sala Strehler proponendo Viva la vida, spettacolo su Frida Kahlo liberamente tratto dall’intenso monologo di Pino...

Leggi di più
Diario dell’anno della peste (5)
Apr08

Diario dell’anno della peste (5)

Diario dell’anno della peste (5) @ Simona Almerini (19-03-2020)   Questi giorni di isolamento forzato ci stanno mostrando i nostri abissi di paure e speranze disattese. Ognuno reagisce come può e allora, citando Rino Gaetano, ritornato in auge, c’è chi va in farmacia, chi è morto d’invidia o di gelosia, chi ha torto o ragione, chi scappa in Calabria, chi fa i complottismi, chi si indigna per la sospensione delle libertà fondamentali,...

Leggi di più
L’Ancella di Viola Graziosi nel futuro distopico di Margaret Atwood al Piccolo Teatro di Catania
Apr08

L’Ancella di Viola Graziosi nel futuro distopico di Margaret Atwood al Piccolo Teatro di Catania

L’Ancella di Viola Graziosi nel futuro distopico di Margaret Atwood al Piccolo Teatro di Catania @ Anna Di Mauro (04-03-2020) Catania – Siamo in un quadro di Vermeer? Il cappello ancillare bianco e la veste rossa, lunga fino ai piedi, indossati da una leggiadra figurina di donna, sembrano riportarci alle atmosfere dei suoi quadri, qui ben lontane però dal sereno mondo domestico del pittore olandese. Sembriamo piombati nel...

Leggi di più
La pasta e ceci de ‘I soliti ignoti’ alla Pergola di Firenze
Apr08

La pasta e ceci de ‘I soliti ignoti’ alla Pergola di Firenze

La pasta e ceci de ‘I soliti ignoti’ alla Pergola di Firenze @ Mattia Aloi (10-03-2020) Firenze – Vivere o sopravvivere. Nel dopoguerra la scelta era per molti obbligata, le velleità della vita erano subordinate alle necessità della sopravvivenza. Ma dentro alle peripezie che i disgraziati proletari dovevano affrontare per portare a casa la pagnotta, in modo non sempre onesto, si risveglia l’emozione, la vita e il calore...

Leggi di più
Folle nottata a Brooklyn. ‘Arsenico e vecchi merletti’, con Giulia Lazzarini e Anna Maria Guarnieri, alla Pergola di Firenze
Apr08

Folle nottata a Brooklyn. ‘Arsenico e vecchi merletti’, con Giulia Lazzarini e Anna Maria Guarnieri, alla Pergola di Firenze

Folle nottata a Brooklyn. ‘Arsenico e vecchi merletti’, con Giulia Lazzarini e Anna Maria Guarnieri, alla Pergola di Firenze @ Raffaella De Biasi & Lucia Tempestini Firenze – Una notte nel cuore di Brooklyn – dentro un’antica casa abitata dalle Signorine Brewster – le care vecchie suppellettili, le stanze, i rituali dell’accudimento vezzoso, rivelano all’improvviso un lato ironico e sinistro, una vena di...

Leggi di più
Il vuoto come risposta alla fede. Antonius Block nel medioevo attuale di Ingmar Bergman
Apr08

Il vuoto come risposta alla fede. Antonius Block nel medioevo attuale di Ingmar Bergman

Il vuoto come risposta alla fede. Antonius Block nel medioevo attuale di Ingmar Bergman @ Edoardo Fontana (11-03-2020) Vi sono attori che rimangono legati a un ruolo che li trasforma in icone, che si identificano talmente in esso da diventarne il nome. Altri attori grandissimi che si mimetizzano così bene nei personaggi interpretati da essere trasparenti, da scomparire nelle voci e negli sguardi delle vite altrui rimanendo così...

Leggi di più
Pagina 3 of 39612345...102030...Ultima »