Una ferita che viene da lontano: ‘Il male nero’ di Nina Berberova
Lug05

Una ferita che viene da lontano: ‘Il male nero’ di Nina Berberova

Una ferita che viene da lontano: Il male nero di Nina Berberova @ Amelia Natalia Bulboaca (24-04-2020)   Perché l’Amore è duro Come la Morte   Il Desiderio è spietato Come il Sepolcro (Il Cantico dei Cantici) Felicità, ti ho riconosciuta al fruscio con cui t’allontanavi (Camillo Sbarbaro) Cosa succede quando la felicità appena intravista è persa per sempre nel giro di un battito di ciglia? Come cambia la traiettoria umana di chi aveva...

Leggi di più
Timido e pigro tarlo. L’amore di Blades per un nemico dei libri
Lug05

Timido e pigro tarlo. L’amore di Blades per un nemico dei libri

Timido e pigro tarlo. L’amore di Blades per un nemico dei libri @ Antonio Castronuovo (12-04-2020)   Tra fuoco, acqua, polvere, bambini e domestici, tanti, tantissimi sono i nemici dei libri. E William Blades – bibliografo, saggista e collezionista inglese – ne narrò un ampio catalogo nel 1880 in The enemies of books, operetta ora tradotta in italiano (I nemici dei libri, Bologna, Pendragon, 2018). Nei suoi capitoli scorrono...

Leggi di più
‘Zenzero’. Riflessioni sopra una copertina
Lug05

‘Zenzero’. Riflessioni sopra una copertina

Zenzero. Riflessioni sopra una copertina @ Edoardo Fontana (09-04-2020)     Evoca mondi distanti. Luoghi di delizie: viaggi a dorso di cammello, steppe, vaste praterie. Proprietà a lungo considerate magiche, forse a causa del suo rizoma rugoso, ruvido, vagamente antropomorfo. Zenzero è il titolo di un libro pubblicato da Feltrinelli nel 1959: l’autore è invece un tale J.P. Joanleavy, di cui ignoro tutto. Il libro, sono quasi...

Leggi di più
Natale 2019 | Le visioni di Anaïs Nin: ‘La casa dell’incesto’
Lug05

Natale 2019 | Le visioni di Anaïs Nin: ‘La casa dell’incesto’

Natale 2019 | Le visioni di Anaïs Nin: ‘La casa dell’incesto’ @ Simona Almerini (06-12-2019) Ricordo la mia prima nascita nell’acqua. Intorno a me una trasparenza sulfurea e le mie ossa si flettono come fossero di gomma. Oscillo e ondeggio, su alluci privi di ossa, protesa a cogliere suoni lontani, suoni che le orecchie umane non percepiscono, a vedere cose che occhi umani non scorgono. Nata con la memoria delle campane di Atlantide....

Leggi di più
Le peregrinazioni di úmah: un reietto per i sentieri della Palestina del I secolo.
Lug05

Le peregrinazioni di úmah: un reietto per i sentieri della Palestina del I secolo.

Le peregrinazioni di úmah: un reietto per i sentieri della Palestina del I secolo. Buona Novella o avvento del Nulla? @ Amedeo Ansaldi (20-01-2020)                   I vagabondaggi di un asinello erano stati già il tema di un film, pietra miliare nella storia del cinema; ma se, pur in un quadro di cupo pessimismo, in Au hasard Balthazar, lungometraggio di Robert Bresson (1966), persisteva una strenua visione religiosa – nella...

Leggi di più
Distruzione materiale e morale di un popolo. L’edizione filologica Adelphi di ‘Eros e Priapo’ di Carlo Emilio Gadda
Lug05

Distruzione materiale e morale di un popolo. L’edizione filologica Adelphi di ‘Eros e Priapo’ di Carlo Emilio Gadda

Distruzione materiale e morale di un popolo. L’edizione filologica Adelphi di ‘Eros e Priapo’ di Carlo Emilio Gadda di Lucia Tempestini 14-08-2019 «Pervenne a far correre trafelati bidelli a un suo premere di bottone su tastiera, sogno massimo dell’ex-agitatore massimalista. Pervenne alle ghette color tortora, che portava con la disinvoltura d’un orango; ai pantaloni a righe, al tight, al tubino,...

Leggi di più
Pagina 4 of 531« Prima...23456...102030...Ultima »