Tano, vegliardo dagli occhiali rotondi e grandi mani. Roberto Strano incontra Tano D’Amico
Nov10

Tano, vegliardo dagli occhiali rotondi e grandi mani. Roberto Strano incontra Tano D’Amico

Proseguiamo – nell’occasione della sua mostra intitolata “Sicilians” in corso alla Galleria di Palazzo Merulana a Roma – la pubblicazione di alcune riflessioni di Roberto Strano contenute nel volume “Fotografi italiani nel mondo” (pressCart). Questa è dedicata a Tano D’Amico. Tano, vegliardo dagli occhiali rotondi e grandi mani. Roberto Strano incontra Tano D’Amico @ Roberto Strano «Tano D’Amico, Tony Gentile e...

Leggi di più
Antoine d’Agata a lume di candela. Il ricordo di Roberto Strano
Nov10

Antoine d’Agata a lume di candela. Il ricordo di Roberto Strano

Per gentile concessione pubblichiamo ancora un testo di Roberto Strano inserito nel suo volume “Fotografi siciliani sparsi per il mondo” (PostCart). E’ il ricordo dell’incontro con il fotografo Antoine d’Agata. Gli scatti del volume di Roberto Strano sono esposti in“Sicilian”la mostra in corso a Roma al Museo Palazzo Merulana. Antoine d’Agata a lume di candela. Il ricordo di Roberto Strano @ Roberto Strano La...

Leggi di più