Fenomenologia della pazzia: ‘Fosco – Storia de nu matto’
Ott25

Fenomenologia della pazzia: ‘Fosco – Storia de nu matto’

Fenomenologia della pazzia: Fosco – Storia de nu matto Un inizio in medias res, nel buio un uomo urla, farfuglia parole dissennate, impreca, insulta donne e uomini. Improvvisamente, si cambia scenario, compare un uomo, si siede e comincia a narrare la storia di Fosco, il matto o meglio detto ‘lo scemo del villaggio’. Come si arriva a Fosco? Com’è diventato così? Chi era? Lo sconosciuto narra, intervallato da sapienti intermezzi...

Leggi di più
‘Il bene mio’: la speranza e il senso della memoria
Ott15

‘Il bene mio’: la speranza e il senso della memoria

‘Il bene mio’: la speranza e il senso della memoria Provvidenza, paese fantasma, è devastata da un terremoto. Tutto il comune ha abbandonato i ruderi per trasferirsi in una nuova realtà a valle, ad eccezione di Elia che si erge a custode della memoria. Suo cognato, fratello della defunta moglie Maria, morta nella tragedia, vuole spingerlo a trasferirsi nel nuovo paese dove ha diritto a un comodo e lussuoso appartamento....

Leggi di più
Io, mai niente con nessuno avevo fatto: un dramma corale a Opulentia Festival della cultura e del giornalismo
Ott11

Io, mai niente con nessuno avevo fatto: un dramma corale a Opulentia Festival della cultura e del giornalismo

Io, mai niente con nessuno avevo fatto: un dramma corale a Opulentia Festival della cultura e del giornalismo   Una scena buia, vuota, improvvisamente due persone che urlano, si rincorrono per la sala tra il pubblico per poi giungere sul palco. Prende la parola Giovanni Motta, 23 anni siciliano, nato da un’avventura estiva perciò senza padre, come sua cugina Rosaria. Cresciuto in una famiglia di sole donne in cui si trova bene, ma fin...

Leggi di più
Per ogni tuo giorno: la pièce d’apertura di Opulentia
Ott04

Per ogni tuo giorno: la pièce d’apertura di Opulentia

Per ogni tuo giorno: la pièce d’apertura di Opulentia   Atmosfere soffuse, sentimenti, danze classiche, contemporanee e aree, brani dei principali autori classici e moderni del repertorio canoro italiano: da De Andrè, Battiato e De Gregori a Renato Zero, i Negramaro e Marco Mengoni. Un percorso emozionale attraverso le parole Alda Merini, Baudelaire, Michler e Borges per mettere in evidenza l’esistenza umana, la bellezza della nascita...

Leggi di più
Magnifico Visbaal: presentata oggi la nuova rassegna teatrale e le attività
Set22

Magnifico Visbaal: presentata oggi la nuova rassegna teatrale e le attività

Magnifico Visbaal: presentata oggi la nuova rassegna teatrale e le attività Si è svolta oggi a Benevento presso la sede di via Fimbrio la conferenza stampa del Magnifico Visbaal Teatro che presenta al pubblico la nuova stagione e le attività laboratoriali. Lo slogan della stagione artistica è “Segui le frecce, entra al Magnifico” proprio per delineare le varie attività svolte dal teatro. A prendere la parola è il direttore artistico,...

Leggi di più
Pagina 11 of 16« Prima...910111213...Ultima »