Il Male addosso, riflessioni su ‘Il Signor Diavolo’ di Pupi Avati
Apr08

Il Male addosso, riflessioni su ‘Il Signor Diavolo’ di Pupi Avati

Il Male addosso, riflessioni su ‘Il Signor Diavolo’ di Pupi Avati @ Lucia Tempestini 29-08-2019 Esistono fenditure tra reale e irreale, tra l’oggetto e il suo riflesso, tra materia e deformazione onirica, e attraverso queste crepe le due dimensioni si osservano a vicenda. Nello spazio angusto e fuggevole della contaminazione reciproca agisce Pupi Avati, evocandolo e dilatandolo con un gioco di prospettive anamorfiche...

Leggi di più
Partita a tre in un interno. ‘Che fine ha fatto la piccola Stella?’ di Simona Almerini al Teatro di Cestello di Firenze
Apr08

Partita a tre in un interno. ‘Che fine ha fatto la piccola Stella?’ di Simona Almerini al Teatro di Cestello di Firenze

Partita a tre in un interno. ‘Che fine ha fatto la piccola Stella?’ di Simona Almerini al Teatro di Cestello di Firenze @ Lucia Tempestini (25-11-2019) Firenze – Che l’inferno concentrazionario dove si consuma il finale di partita fra i tre personaggi femminili di Che fine ha fatto la piccola Stella? sia una casa – grande – è un elemento che perde rapidamente rilievo; altrettanto marginale risulta collocare l’azione negli anni...

Leggi di più
Una porta sull’irrazionale. Torna nei cinema Vertigo di Hitchcock, in versione restaurata. All’Odeon CineHall di Firenze il 9 e 16 dicembre
Apr08

Una porta sull’irrazionale. Torna nei cinema Vertigo di Hitchcock, in versione restaurata. All’Odeon CineHall di Firenze il 9 e 16 dicembre

Una porta sull’irrazionale. Torna nei cinema Vertigo di Hitchcock, in versione restaurata. All’Odeon CineHall di Firenze il 9 e 16 dicembre @ Lucia Tempestini (09-12-2019) Firenze, Odeon CineHall – In La donna che visse due volte (Vertigo, 1958 dal romanzo “D’entre les morts” di Boileau e Narcejac)  Hitchcock attua una mise en abyme delle sue ossessioni più intime, aiutato in questa operazione dal tormento di cui Stewart sa...

Leggi di più
Il senso della trasformazione. ‘L’infinito tra parentesi’, con Maddalena e Giovanni Crippa
Mar02

Il senso della trasformazione. ‘L’infinito tra parentesi’, con Maddalena e Giovanni Crippa

Il senso della trasformazione. ‘L’infinito tra parentesi’, con Maddalena e Giovanni Crippa, al Niccolini di Firenze @ Lucia Tempestini (08-01-2020) Firenze – E’ Francesca, l’umanista, a guidare il gioco, la disputa serrata con il fratello Paolo, lo scienziato, il fisico, che trasforma la sala da pranzo-biblioteca in un’agorà, e nello stesso tempo nel punto di confluenza di tracce studiate o spontanee da journal intime. Sin da...

Leggi di più
Omaggio a Roman Polanski | Replica a Simona Almerini: da Streghe a Inquisitori
Feb11

Omaggio a Roman Polanski | Replica a Simona Almerini: da Streghe a Inquisitori

Replica a Simona Almerini: da Streghe a Inquisitori @ Lucia Tempestini (02-12-2019)   Il primo problema che pone il paragrafo finale dell’articolo di Simona Almerini su J’accuse, è di metodo – o, se vogliamo – di deontologia. L’identità di Scénario è esplicitamente quella di un giornale di approfondimento culturale, ovvero di analisi critica di prodotti artistici. Non essendo il nostro quotidiano l’ANSA, né una testata generalista, né...

Leggi di più
Pagina 4 of 20« Prima...23456...1020...Ultima »