Slittamenti progressivi dell’inquietudine. ‘La Medusa. Quindici racconti brevi’ di Camilla Migliori, maria pacini fazzi editore
Apr19

Slittamenti progressivi dell’inquietudine. ‘La Medusa. Quindici racconti brevi’ di Camilla Migliori, maria pacini fazzi editore

Slittamenti progressivi dell’inquietudine. ‘La Medusa. Quindici racconti brevi’ di Camilla Migliori, maria pacini fazzi editore In quasi tutti i racconti de La Medusa è una natura animata di derivazione romantica e trascendentalista a condurre il protagonista in uno spazio simbolico, isolandolo progressivamente da inganni e autoinganni quotidiani, per costringerlo a decifrare disagi, incubi e inquietudini. Nella...

Leggi di più
I ruoli che imprigionano. ‘The Favourite’ di Y. Lanthimos, Gran Premio della Giuria e Coppa Volpi a Venezia, 10 candidature agli Oscar 2019
Apr19

I ruoli che imprigionano. ‘The Favourite’ di Y. Lanthimos, Gran Premio della Giuria e Coppa Volpi a Venezia, 10 candidature agli Oscar 2019

I ruoli che imprigionano. ‘The Favourite’ di Y. Lanthimos, Gran Premio della Giuria e Coppa Volpi a Venezia, 1 Golden Globe, 7 premi BAFTA, 10 candidature agli Oscar 2019, Oscar Miglior Attrice Protagonista a Olivia Colman FIRENZE | Odeon CineHall (v.o.) – A volte è divertente essere la Regina, dice a un certo punto Queen Anna, salita sul trono d’Inghilterra nel 1702 senza la preparazione e il carattere che...

Leggi di più
Il peso dell’Invisibile. ‘Suspiria’ di Luca Guadagnino
Apr19

Il peso dell’Invisibile. ‘Suspiria’ di Luca Guadagnino

Il peso dell’Invisibile. ‘Suspiria’ di Luca Guadagnino Nella Berlino degli anni ’70, ancora divisa dal muro, radio e televisioni trasmettono ininterrottamente le notizie inquiete di quegli anni: i dirottamenti aerei dei terroristi palestinesi, i sequestri, gli omicidi e gli attentati della banda Baader-Meinhof. Un rumore di fondo che affiora a tratti nel film, insieme agli echi delle bombe, all’ottusità dei poliziotti, a un reale che...

Leggi di più
Una morte fin troppo utile. ‘Il Suicida’ di Nikolaj Ėrdman, al Teatro di Cestello Firenze
Apr19

Una morte fin troppo utile. ‘Il Suicida’ di Nikolaj Ėrdman, al Teatro di Cestello Firenze

Una morte fin troppo utile. ‘Il Suicida’ di Nikolaj Ėrdman, al Teatro di Cestello Firenze FIRENZE – La Mosca di Ėrdman è la stessa di Cuore di cane. Gli anni venti post-rivoluzionari nei quali l’ideale velleitario e forse insincero di forgiare una società e un’umanità nuove è già arrivato al punto dove si digrada. Il radioso futuro si traduce in un poliziesco sorvegliarsi a vicenda e calpestare la dignità di chi, ai margini...

Leggi di più
Le ferite della donna fantasma. ‘Baciami ancora, sconosciuto’ di Daphne Du Maurier
Apr19

Le ferite della donna fantasma. ‘Baciami ancora, sconosciuto’ di Daphne Du Maurier

Le ferite della donna fantasma. ‘Baciami ancora, sconosciuto’ di Daphne Du Maurier Quante volte ci è capitato di tenere fra le mani il simulacro di una vita possibile, immaginata e subito svanita? Di guardarlo con i pensieri bloccati, incapaci di andare avanti o indietro. Toglierlo dall’astuccio e osservarlo storditi, come il giovane protagonista di ‘Baciami ancora, sconosciuto’ (*) racconto essenziale, in ogni accezione, scritto da...

Leggi di più
Pagina 2 of 1512345...10...Ultima »