Un Sindaco è per sempre: “Il Sindaco del rione Sanità” secondo Martone
Mar19

Un Sindaco è per sempre: “Il Sindaco del rione Sanità” secondo Martone

Un Sindaco è per sempre: “Il Sindaco del rione Sanità” secondo Martone @ Giuseppe Condorelli (05-03-2020) Permettete mi presento forse in un modo un po’ strano il mio inizio e la mia fine il nome Antonio Barracano. Quando arrivo si spalancano le porte anche se poi non sanno che il mio incubo costante è stato farmi forte… Ralph P. Una Napoli lontana dalla patina accesa della metropoli cine-televisiva cui siamo...

Leggi di più
L’indomabile debolezza dell’amore: “L’anima buona di Sezuan” al Teatro Verga di Catania
Mar19

L’indomabile debolezza dell’amore: “L’anima buona di Sezuan” al Teatro Verga di Catania

Il teatro, dunque, come lavoro umano.[…] E la vita? E l’uomo? E l’umanità viva di quest’uomo-vaso-cavo-risonante, anonimo, quasi da abitare, dov’è? E’ venuto allora Brecht. Brecht rappresenta certo il punto finale, il punto di incontro di tutte queste componenti. Non il contrasto. Ma la somma. Giorgio Strehler, Per un teatro umano, 1974 L’indomabile debolezza dell’amore: “L’anima buona di Sezuan” al Teatro Verga di Catania @ Giuseppe...

Leggi di più
La fragilità di un fratello: “Giuda”, la lettura performativa firmata da Gioacchino Palumbo alla Cappella Bonaiuto di Catania
Mar19

La fragilità di un fratello: “Giuda”, la lettura performativa firmata da Gioacchino Palumbo alla Cappella Bonaiuto di Catania

La fragilità di un fratello: “Giuda”, la lettura performativa firmata da Gioacchino Palumbo alla Cappella Bonaiuto di Catania @ Giuseppe Condorelli (26-02-2020) Solo chi tradisce, chi esce fuori dalle convenzioni della comunità cui appartiene, è capace di cambiare se stesso e il mondo. Amos Oz Dov’è Dio? Perché il suo ostinato silenzio? E perché all’origine di ogni prodigio c’è sempre il Male? Gli interrogativi...

Leggi di più
Sulle punte della visionarietà iconoclasta: “Sylphidarium – Maria Taglioni on the ground” a Scenario pubblico di Catania
Mar18

Sulle punte della visionarietà iconoclasta: “Sylphidarium – Maria Taglioni on the ground” a Scenario pubblico di Catania

Sulle punte della visionarietà iconoclasta: “Sylphidarium – Maria Taglioni on the ground” a Scenario pubblico di Catania @ Giuseppe Condorelli (24-02-2020) Una visione immaginifica, bestiario e ideario tra glamour e fetish, citazioni cinematografiche, riferimenti alla fotografia e alle arti visive: una sperimentazione provocatoria (non sempre) come unico denominatore. La scena lattea di Scenario Pubblico, accoglie luminosissima...

Leggi di più
Rifioriscono le “Violette di marzo” di Philip Kerr (Fazi). Una lettura incrociata con “I tre Adolf”, il manga di Osamu Tezuka
Mar03

Rifioriscono le “Violette di marzo” di Philip Kerr (Fazi). Una lettura incrociata con “I tre Adolf”, il manga di Osamu Tezuka

Rifioriscono le “Violette di marzo” di Philip Kerr Una lettura incrociata con “I tre Adolf”, il manga di Osamu Tezuka (JPOP) @ Giuseppe Condorelli (25-01-2020) Ci sono affinità insospettate fra testi lontani come un romanzo e un fumetto: ma ormai è stata fortunatamente sfatata la vox populi che considera il mondo delle nuvole parlanti come genere di intrattenimento pre-puberale, da frequentare di nascosto nel...

Leggi di più
Pagina 2 of 2312345...1020...Ultima »