Fino alla fine. L’amore al tempo di “Cold war” di  Pawel Pawlikowski
Mag24

Fino alla fine. L’amore al tempo di “Cold war” di Pawel Pawlikowski

Fino alla fine. L’amore al tempo di “Cold war” di Pawel Pawlikowski Loin de toi, dans mes draps, je ne rêve plus j’oublie. Je me face pas à pas comme une ombre de nuit. John Mitko L’amore fiorisce in un gelido inverno del 1949. Nella Polonia devastata dalla guerra, Wiktor Warski, musicista e compositore, Lech Kaczmarek, amministratore e l’etno-antropologa Irena Bielecka percorrono il paese con un vecchio...

Leggi di più
La favola della Bellezza illusoria e del Tempo: “La scortecata” di Emma Dante al Piccolo di Catania
Mag24

La favola della Bellezza illusoria e del Tempo: “La scortecata” di Emma Dante al Piccolo di Catania

La favola della Bellezza illusoria e del Tempo: “La scortecata” di Emma Dante al Piccolo di Catania di Giuseppe Condorelli 31-03-2019 CATANIA – Due sorelle querule e litigiose, vecchie e sgraziate, “lo reassunto de le desgrazie, lo protacuollo de li scurce, lo libro maggiore de la bruttezza” così come le descriveva nel “Trattenemiento decemo de la Jornata primma” del suo celeberrimo cunto, Gianbattista Basile....

Leggi di più
Un esercizio spirituale: la “Lettera al padre” di Kafka alla Sala Di Martino di Catania
Mag20

Un esercizio spirituale: la “Lettera al padre” di Kafka alla Sala Di Martino di Catania

Un esercizio spirituale: la “Lettera al padre” di Kafka alla Sala Di Martino di Catania “Così piccolo, così insignificante mi appariva tutto di fronte all’essenziale”. CATANIA – L’infanzia è una luce che tremola nel buio e dal quale, poco a poco, si materializzano fantasmi e incubi. Sono quelli che Franz Kafka distilla nella sua “Lettera al padre” che Gianni Scuto del Teatro Gamma, ha messo in scena alla Sala Di...

Leggi di più
I “Giochi stupendi” degli Instabili al Piccolo Teatro di Catania
Apr28

I “Giochi stupendi” degli Instabili al Piccolo Teatro di Catania

I “Giochi stupendi” degli Instabili al Piccolo Teatro di Catania CATANIA – In effetti per Albert Traps poteva essere “la più bella serata della sua vita.” O almeno così aveva innocentemente dichiarato il protagonista di questi anonimi (ma non troppo) “Giochi stupendi” che la Compagnia degli Instabili, venti anni di attività densi di spettacoli, da Aristofane a Cantor, ha presentato sui legni del Piccolo Teatro della...

Leggi di più
La vertigine linguistica de “La veglia” per “Altrescene” al Centro Zo di Catania
Apr25

La vertigine linguistica de “La veglia” per “Altrescene” al Centro Zo di Catania

La vertigine linguistica de “La veglia” per “Altrescene” al Centro Zo di Catania CATANIA – Si snocciola dalla vertigine delle urla di un parto (che pare isterico, plateale) “La veglia”, terzo frammento di un trittico dal titolo “Santa Samantha Vs – sciagura in tre mosse, – Lo zompo e Mari/age” – di Rosario Palazzolo che il Centro Zo ha presentato per “Altrescene” – rassegna di...

Leggi di più
Pagina 2 of 1412345...10...Ultima »