La biblioteca di Fellini
Apr05

La biblioteca di Fellini

La biblioteca di Fellini @ Antonio Castronuovo (29-03-2020) Regista squisitamente letterario, Fellini fu incline ad attorniarsi di collaboratori che frequentavano i fatti umanistici; così come lungo la vita accolse ispirazioni anche direttamente da scrittori. Un côté letterario che ben si percepisce se solo riflettiamo sul fatto che al fianco del regista ci sono state le figure di un Ennio Flaiano, un Tonino Guerra, un Ermanno...

Leggi di più
Gabbia di matti. ‘Aneddoti bibliografici’ di Giuseppe Fumagalli, Milano, La Vita Felice, 2019
Apr05

Gabbia di matti. ‘Aneddoti bibliografici’ di Giuseppe Fumagalli, Milano, La Vita Felice, 2019

Gabbia di matti. Aneddoti bibliografici di Giuseppe Fumagalli, Milano, La Vita Felice, 2019 @ Antonio Castronuovo (28-03-2020)   Uscito nel 1933 come uno dei titoli più belli della collana “Aneddoti” di Formíggini, passò nel 1939 nel catalogo Bietti e viene ora ripreso in edizione critica con ottimi apparati di Matteo Noja (tra cui una bibliografia degli scritti di Fumagalli). Lettura sempre-verde, ironica e spassosa: scenette e...

Leggi di più
Il laboratorio di Giorgio Manganelli. “Concupiscenza libraria”, Milano, Adelphi
Apr03

Il laboratorio di Giorgio Manganelli. “Concupiscenza libraria”, Milano, Adelphi

Il laboratorio di Giorgio Manganelli Concupiscenza libraria, Milano, Adelphi, 2020, pp. 456, eur 24.00 Immenso laboratorio di lettura: questo fu Manganelli, che sparse recensioni su una quantità indefinita di periodici: in gran parte inedite, escono adesso in un volume che dona gioia fin dalla copertina. La scenetta critica che il Manga spalanca non è mai quella che ti attendi: ti porta sempre in un altrove, e lo fa con un pezzo che è...

Leggi di più
Fra topi, fionde e morbide bidelle
Ago21

Fra topi, fionde e morbide bidelle

Fra topi, fionde e morbide bidelle  di Antonio Castronuovo di 28-07-2019 Nel fantasmagorico mondo che si chiama “scuola” può accadere di tutto, specie se chi lo descrive si cala nella geografia mentale del mattoide. Bisogna infatti essere mattoidi per riuscire a increspare l’acqua calma della palude del sempre-uguale, di ciò che si chiama “mondo globale” e di cui oggi agevolmente sentiamo la noia. Una noia mortale. Menomale che ci...

Leggi di più
Con MrMcIntosh a passeggio per Dublino
Lug29

Con MrMcIntosh a passeggio per Dublino

Con MrMcIntosh a passeggio per Dublino Andrea Pagani, Il cammino di Bloom: sentieri simbolici nella Dublino di Joyce, Bologna, Pàtron editore, 2019 di Antonio Castronuovo* 04-07-2019 È superfluo girarci intorno: sappiamo bene quanto sia ostica la lettura dell’Ulisse di James Joyce. Al punto che chi scrive – pur sapendo di pronunciare un’eresia – afferma di trovare la saggistica dedicata al grande romanzo più gradevole del romanzo...

Leggi di più