“La storia vergognosa” miglior film straniero 2020 al Queen Palm International Film Festival

, , ,   

“La storia vergognosa” miglior film straniero 2020 al Queen Palm International Film Festival

Riconoscimento internazionale per La storia vergognosa | The shameful story, il film documentario di Nella Condorelli, che vince la Silver Crown come Best Feature-Foreign / Miglior Film Straniero 2020 al Queen Palm International Film Festival di Palm Spring, California. Iaurn nomination anche per il Best Editor / Miglior Montaggio con Bruno e Fabrizio Urso, The shameful story racconta la Grande Emigrazione italiana nel continente americano attraverso il viaggio di una giovane discendente di quarta generazione, Fiorella, che torna in Sicilia per conoscere i luoghi da dove emigrarono i suoi bisnonni e capire i perchè di quella emigrazione che, tra il 1876 ed il 1925, portò oltre oceano più di cinque milioni di italiani. Partiti da quasi tutte le regioni, Nord e Sud, Veneto e Sicilia in testa. Presentato in sala al Taormina Film Festival 2020, e Premio del Pubblico Mymovies Visioni dal Mondo al Festival Internazionale del Documentario di Milano nello scorso settembre 2020, La storia vergognosa si basa su fonti storiche inedite che hanno consentito alla regista di ricostruire anche l’emigrazione delle donne tra aspirazione alla libertà e pregiudizi, un aspetto mai indagato prima, con l’aiuto di affascinanti immagini di repertorio, anch’esso in buona parte inedito, rintracciato in archivi europei e internazionali e in archivi privati. Interessantissimo, sul piano della ricerca storica, il racconto della contadina Provvidenza Rumore, interpretata con eccezionale intensità dall’attrice catanese Evelyn Famà.Testimone al processo per l’omicidio mafioso di Lorenzo Panepinto, capo dei Fasci dei Lavoratori e della Lega Contadina dell’agrigentino, assassinato a Santo Stefano Quisquina nel 1911, di Provvidenza Rumore, che non esitò ad indicare con coraggio esecutore e mandanti, restano solo le corrispondenze dal Tribunale di Catania di due giornali dell’epoca, L’Ora di Palermo e Il Corriere di Catania, e ad esse ha fatto riferimento la regista Condorelli che è anche autrice del soggetto e della sceneggiatura del film. Nel cast tra gli altri Leo Gullotta, Fiorella Migliore, Alfio Antico, Enrica Rosso,José Luis Ardissone dal teatro Arlequin di Asuncion, e Carmelo Rappis, attore popolare siciliano che ci regala una forte e filologica interpretazione del “Pircanti”, il folletto racconta-storie della tradizione favolistica isolana, fil rouge del film. La storia vergognosa è prodotto da Factory Film in associazione con Istituto Luce Cinecittà, con la collaborazione dell’Archivio Storico del Movimento Operaio e Democratico, della Sicilia Film Commission, della Regione Lazio Cineproduzioni, dell’Archivio Storico di Rovigo, della Soprintendenza Archivistica della Sicilia-Archivio Storico di Palermo, e del Consolato Generale d’Italia a Philadelphia, Usa. Con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Paraguay. Significativo anche il supporto alle riprese dei comuni siciliani di Castiglione di Sicilia, Comiso e Alia, dove il film è stato interamente girato, e il coinvolgimento sin dalle prime fasi di lavorazione di cittadini e cittadine che hanno risposto con entusiasmo all’appello della produzione per sostenere il racconto di una pagina di storia italiana rimossa dalla coscienza nazionale, eppure densa di echi anche verso le emigrazioni contemporanee.

Crediti completi e info sul sito ufficiale www.lastoriavergognosa.com.

Trailer https://www.youtube.com/watch?v=XPupwYca6U0 con le animazioni di Claudia Scaccianoce

Autore: Redazionale

Condividi