Un’erede di Sam Spade. Arriva in libreria il 26 novembre ‘I re della truffa’, hard boiled al femminile scritto da Sara Paretsky nel 1982

,   

I re della truffa

Sara Paretsky

Traduzione: Luca Briasco

ISBN: 978-88-3389-190-3

Pagine: 270

Pubblicazione: nov 2020

In libreria dal 26 novembre

Figlia di un poliziotto polacco e di una donna italiana, V.I. Warshawski ha una piccola agenzia di investigazioni nel cuore di Chicago. Quando un certo John Thayer la contatta per ritrovare la fidanzata del figlio Peter, Warshawski crede di trovarsi davanti a un caso facile, da sbrigare in un paio di giorni. Ma le bastano poche ore di lavoro per trovare Peter assassinato, scoprire che l’uomo che l’ha ingaggiata non si chiama John Thayer e che dietro l’omicidio c’è un sindacalista poco pulito, una compagnia di assicurazioni compiacente e un gangster che non esita a farla aggredire e pestare, pur di non farle ficcare il naso dove non dovrebbe. In questo romanzo del 1982, che ha inaugurato una delle serie poliziesche più popolari e amate in tutto il mondoSara Paretsky inventa un personaggio irresistibile, erede al femminile dei grandi detective hard-boiled Sam Spade e Philip Marlowe. Dura e ostinata, sarcastica e pronta a tutto pur di arrivare alla verità, Warshawski è circondata da uomini convinti della propria forza e decisi a proteggerla, ma che finiscono spesso per metterla solo in guai peggiori; e soprattutto da una città spietata e crudele della quale percorre le strade ed esplora i palazzi senza sosta, amandola e odiandola ogni giorno di più.

Autore: Redazionale

Condividi