Ritrovarsi grazie a un delitto. ‘La luna che sorride’, un giallo corale di Rita D’Andrea, Armando Editore

,   

Ritrovarsi grazie a un delitto. ‘La luna che sorride’, un giallo corale di Rita D’Andrea, Armando Editore

In libreria da gennaio 2021

Roma – anno 2019. Linda, cinquantenne, è sposata da 30 anni con Tommaso con il quale ha avuto 3 figli: Luca di 26 anni, Marco di 23 e Barbara di 18. Linda è completamente  presa da se stessa, alla ricerca di un’evasione; ha una passione insana che sembra non corrisposta  per un impiegato di banca, Bruno, e prova un amore viscerale per il suo primogenito, Luca, trascurando completamente e facendo gravi parzialità nei riguardi del  secondogenito, Marco.

Marco si ritrova smarrito, senza stabilità affettiva, è sbandato e passa da un’avventura all’altra. Marco  inizia una relazione con Luna, una ragazza conosciuta in discoteca,  abbandonata dal padre da piccola, con la madre in prigione, con un passato drammatico.  Una sera Luna viene trovata morta da un’amica con cui condivide la casa e Marco, che non ha un alibi, viene accusato di omicidio. Inizia un percorso molto difficile per Linda che sembra accorgersi per la prima volta del figlio Marco. Vuole fare di tutto per aiutarlo a capire la verità e in questo percorso ritroverà se stessa, il figlio e il vero colpevole.

 

Linda era quasi arrivata al negozio di generi alimentari che gestiva insieme con il marito e i figli. L’aria era tiepida, come succedeva spesso nelle tipiche ottobrate romane. la spensieratezza passò in fretta e lasciò il posto ad un moto d’insofferenza, un’inquietudine che provava sempre. Era annoiata, voleva qualcosa di diverso dalla solita vita, dalla routine che la stava uccidendo. Le giornate erano tutte uguali, grigie, monotone. C’erano dei giorni che avrebbe urlato per la disperazione. Desiderava l’emozione, la passione.

 

L’autrice

Rita D’Andrea è nata a Roma, dove vive; è laureata in matematica e ha lavorato per molti anni in una grande azienda d’informatica.

Ha esordito in campo letterario nel 2003. Ha all’attivo 9 romanzi e 5 booktrailer e 1 cortometraggio.

I romanzi sono: Rapsodia D’Amore, Danzare ancora…, E… alla fine il mare, Storie, Una donna allo specchio e nelle Edizioni Sovera: Il papavero blu (2015), L’Omicidio della spiaggia rosa (2016), Il mistero della farfalla dorata (2018).

I booktrailer sono: Una donna allo specchio (2012), Danzare ancora… (2013), Il papavero blu (2015), L’Omicidio della spiaggia rosa (2016), Il mistero della farfalla dorata (2018).

L’Autrice è vincitrice di premi internazionali con i racconti Una Storia Vera (2003), Storia di Arianna (2005) e finalista al Premio Internazionale Cultura del mare con E… alla fine il mare (2008).

Ha vinto con il booktrailer Una donna allo specchio il 1° Concorso Nazionale dei booktrailer  nel 2012 ed è arrivata finalista con il booktrailer L’Omicidio della spiaggia rosa al Premio Nazionale di Poesia, Narrativa, Fotografia e Cortometraggi Albero Andronico, la premiazione è avvenuta nella Sala Protomoteca in Campidoglio il 7 aprile del 2017.

Il 16 agosto 2018 è arrivata seconda classificata con Il braccialetto di corallo, racconto inedito,  nel Concorso Argen Pic Premio culturale 2018, concorso mondiale, dopo L’Argentina. E’ stata premiata da Osvaldo Bevilacqua.

Il 5 giugno 2019 ha vinto 1° Premio Assoluto il Concorso Nazionale la Bellezza dell’Eterno, sez. B, booktrailer, organizzato da Cinecircolo Maurizio Grande per il booktrailer Il mistero della farfalla dorata.

La luna che sorride, edito Armando Editori, è il suo nono romanzo.

La luna che sorride, trailer dell’omonimo romanzo, è il suo primo cortometraggio.

Autore: Redazionale

Condividi