Un reportage ‘noir’ dal mondo dei virus. ‘Spillover’ di David Quammen, ed. Adelphi

, ,   
David Quammen

Spillover

Traduzione di Luigi Civalleri
gli Adelphi, 527
2017, 4ª ediz., pp. 608
isbn: 9788845932045
Temi: MedicinaBiologiaReportage

In copertina Volpe volante delle Comore. Foto di Tim Flach

«Non vengono da un altro pianeta e non nascono dal nulla. I responsabili della prossima pandemia sono già tra noi, sono virus che oggi colpiscono gli animali ma che potrebbero da un momento all’altro fare un salto di specie – uno spillover in gergo tecnico – e colpire anche gli esseri umani … Il libro è unico nel suo genere: un po’ saggio sulla storia della medicina e un po’ reportage, è stato scritto in sei anni di lavoro durante i quali Quammen ha seguito gli scienziati al lavoro nelle foreste congolesi, nelle fattorie australiane e nei mercati delle affollate città cinesi. L’autore ha intervistato testimoni, medici e sopravvissuti, ha investigato e raccontato con stile quasi da poliziesco la corsa alla comprensione dei meccanismi delle malattie. E tra le pagine più avventurose, che tengono il lettore con il fiato sospeso come quelle di un romanzo noir, è riuscito a cogliere la preoccupante peculiarità di queste malattie».

«LE SCIENZE»

Autore: Redazionale

Condividi