1° MAGGIO su #TdROnline con Tiago Rodrigues, Edoardo Camurri, Gabriele Portoghese, Radio India live

  

#TdRonline

il Teatro di Roma va in scena sul web

1° maggio con #TdROnline SUI CANALI SOCIAL DEL TEATRO DI ROMA: 

in musica con IL VIDEOCLIP COLLETTIVO chiuso dentro casA 

CON i versi DI Wilcock PER VOCE e ritratto DI Portoghese e camurri

IN DIALOGO con Tiago Rodrigues e il suo teatro europeo e collettivo

e sempre LIVE CON RADIO INDIA.

 

Tiago Rodrigues

Con #TdROnline il Primo Maggio 2020 è ancora più social e partecipato sui canali del Teatro di Roma attraverso un ricco palinsesto giornaliero – tra appuntamenti musicali e ricchezza narrativa con sguardo sull’attualità – per sottolineare il significato profondo e simbolico di temi come lavoro e futuro in attesa della ripartenza.

La platea virtuale disegnata da #TdROnline – su Facebook, Instagram e YouTube, aderendo ai programmi #Romaperil1Maggio #laculturaincasa #iorestoacasa – alza il sipario alle ore 11 con il lancio web del videoclip Chiuso dentro casa, la canzone collettiva composta da ragazzi e famiglie attraverso 300 contributi (tra testi scritti e video), per raccontare in musica e parole, le sensazioni che stiamo vivendo in questi giorni. Un mosaico comune in cui sono stati montati 160 frammenti di video che i ragazzi con e senza disabilità, mentre ‘erano chiusi dentro casa’, distanti ma in sincrono, hanno realizzato seguendo il tutorial Canta che ti passa del Laboratorio Piero Gabrielli. Una canzone scritta tutti insieme, ognuno a casa propria, e costruita con le parole di ciascuno (140 testi), registrate e condivise come un grande puzzle emotivo, fatto di immaginazione, voci e sentimenti, che arrivano da ovunque e si ritrovano vicine nello stesso gesto.

Alle 16, spazio alla parola poetica, declamata e commentata, con Gabriele Portoghese, che porta in voce alcune composizioni di Juan Rodolfo Wilcock, accompagnato da un ritratto dello scrittore argentino ad opera di Edoardo Camurri. Letture e riflessioni in due tempi per raccontare un autore a cavallo tra più mondi espressivi, un intellettuale dalla cultura cosmopolita e da molti conosciuto per la sua ‘mostrificazione’ della realtà, fatta attraverso racconti brevi, visionari ed eleganti. Ma l’autore, che a metà della sua vita cambiò patria e persino lingua, esordì scrivendo in poesia e la poesia lo ha accompagnato per tutta la sua esistenza.

Appuntamento alle 19 con il teatro sovversivo, poetico e collettivo, di Tiago Rodrigues, regista portoghese e direttore del teatro nazionale di Lisbona, in dialogo con Giorgio Barberio Corsetti, per un incontro virtuale sul teatro e sulla scena che verrà. Tiago Rodrigues – tra i protagonisti della prossima Stagione del Teatro di Roma – si caratterizza per un teatro a forte vocazione politica e, con la sua compagnia Mundo Perfeito, creata nel 2003 con Magda Bizarro, ha sperimentando formati basati sulla collaborazione artistica e sul coinvolgimento attivo del pubblico, nutrito da processi di lavoro partecipato, che lo hanno reso una tra le eccellenze del panorama europeo. Una voce d’oltre confine che arricchisce la schiera di artisti italiani e internazionali con cui Corsetti ha aperto in questo tempo un dialogo diretto, e che questa settimana si rinnova con una secondo momento di conversazione: sabato 2 maggio (ore 21) sarà la volta di un altro maestro della scena contemporanea, il regista tedesco e direttore della Schaubühne di Berlino, Thomas Ostermeier, che andrà al cuore dell’identità politica e sociale del teatro, con sguardo rivolto anche alla storia e grande forza espressiva. La conversazione sarà online anche sul sito della Schaubühne.

Radio India continua a riempire i silenzi, trasformando in ascolto la dimensione ‘dal vivo’, paesaggi e performance, dalla musica alla parola al suono, tutti i giorni live dalle ore 17 alle 20 e in diretta streaming su www.spreaker.com, poi in podcast anche su spotify e social del Teatro di Roma. Apre la striscia quotidiana (alle ore 17) Muta Imago con la rubrica 4:33 e le registrazioni degli ascoltatori con i suoni della città vicino alle proprie case, e ritornano poi con Sparizioni (dalle 18.10) per riflessioni sui concetti di sparizione ed evasione; Daria Deflorian, per la rubrica Persone (dalle 17.10), questa settimana intervista Claudio Morganti; ampio spazio alle selezioni musicali a cura di Chiara Colli e con Dedica del gruppo di Oceano Indiano (dalle 19.10).

Autore: Redazionale

Condividi