I classici dell’Elfo online: terzo appuntamento

  

I classici dell’Elfo online

 

Terzo appuntamento con le pubblicazioni online (sulla piattaforma vimeo) delle produzioni del Teatro dell’Elfo. Un palinsesto che prevede tre titoli ogni settimana (in uscita il giovedì) e che si concentra inizialmente sui testi classici, a partire dagli spettacoli Shakespeariani per passare ai monologhi dedicati ai grandi poeti e scrittori interpretati dai nostri attori fino ad alcuni titoli contemporanei. Si accede alla piattaforma dal  sito del teatro: www.elfo.org.

Il teatro è una cosa viva, che si manifesta tra persone vive. Un incontro tra esseri umani. Questa è e rimane la convinzione degli artisti dell’Elfo. Ma in questo tempo difficile e sospeso, in attesa di poter nuovamente incontrare il pubblico nelle sale dell’Elfo Puccini, proviamo a condividere le emozioni del palcoscenico in modo diverso e mettiamo a disposizione di tutti gli spettatori le riprese video di alcuni spettacoli degli anni passati. Ricordando che si tratta di filmati realizzati con mezzi essenziali, con lo scopo di conservare una traccia dell’effimera vita degli spettacoli teatrali.

Tre produzioni alla settimana. Online da giovedì 2 aprile:

ROMEO E GIULIETTA di  William Shakespeare, regia di Ferdinando Bruni (edizione 2013).

Quinto “Shakespeare” dell’Elfo – dopo Amleto (1993), Sogno di una notte di mezza estate (1997), Il mercante di Venezia (2003) e La tempesta (2005) e  Il racconto d’inverno ( 2010) – è il capostipite di una linea artistica abbracciata dalla compagnia che racconta con testi, sia classici che contemporanei, lo scontro/incontro tra vecchie e nuove generazioni. L’edizione del 2013 che viene proposta online vede nel  cast  Alessandro Bruni Ocaña nel ruolo di  Romeo e Camilla Semino Favro in quello di Giulietta.

SALOMÉda Oscar Wilde, uno spettacolo di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia,

con Ferdinando Bruni, Enzo Curcurù  e Mauro Bernardi  (edizione 2010/11).

Un’inquietante Salomé, interpretata unicamente da uomini e ambientata nel baraccone di un luna park di periferia.  Bruni e  Frongia hanno riscritto l’opera originale intrecciando brani delle ultime opere di Wilde (in particolare dalla Ballata del carcere di Reading e De Profundis), interviste e dichiarazioni.

LA MOGLIE Viaggio alla scoperta di un segreto

di e con Cinzia Spanò

regia di Rosario Tedesco

Uno spettacolo scritto e interpretato da Cinzia Spanò, tra le attrici più intelligenti e attive del panorama milanese, qui diretta da Rosario Tedesco. Al centro dello spettacolo Laura, personaggio ispirato alla moglie del fisico Enrico Fermi. A Los Alamos, nel deserto, mentre il premio Nobel lavora al Progetto Manhattan, la moglie, lontana da casa e dagli affetti, non può che interrogarsi sul mistero che avvolge le ricerche del marito.

Autore: Redazionale

Condividi