Roma. Open Mic a via Veneto. Per una città vivibile, a misura d’uomo e in movimento (23 febbraio)

  

 

Roma Via Veneto

OPEN MIC PER VIA LIBERA

°°°

Domenica 23 Febbraio 2020 torna a Roma #vialibera, un evento ciclopedonale che interesserà una rete stradale di 15 km, chiusa interamente o parzialmente al traffico. Un’iniziativa all’insegna dello sport, della mobilità dolce e della sostenibilità ambientale, finalizzata al miglioramento della qualità della vita e del nostro habitat. Anche attraverso l’uso della micromobilità (bici, monoruota, monopattini elettrici) in combinazione con auto e treni, secondo la metodologia di trasferimento intermodale. L’intento precipuo non solo è quello di tagliare i costi dei trasporti, ma soprattutto quello di ridurre le emissioni di gas nocivi nell’ambiente.

Dalle ore 10 alle ore 18, in via Veneto (chiusa da via Boncompagni a largo Federico Fellini) e precisamente davanti al Marriot Grand Hotel Flora, la Nuova Compagnia di Teatro Luisa Mariani sarà presente con un video box per dialogare a ” microfono aperto”, con adulti e bambini, su come vivere in sicurezza la città di Roma, con meno inquinamento, meno traffico e zero incidenti stradali.

E’ importante costruire insieme le basi della città ideale.

Sono invitate a testimoniare la propria esperienza anche le associazioni che collaborano con #Vialibera.

L’open mic (microfono aperto) è rivolto, inoltre, alle istituzioni proponenti #vialibera.

Il progetto è promosso da Roma Capitale, coordinato dall’Assessorato alla “Città in Movimento”, con gli Assessorati “Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi”, “Crescita Culturale”, “Sostenibilità ambientale”, “Sviluppo economico, Turismo e Lavoro”, “Persona, Scuola e Comunità solidale”, ed è curato da Roma Servizi per la Mobilità con la collaborazione dei Municipi, della Polizia Locale e di Zètema Progetto Cultura.

Autore: Angelo Pizzuto

Condividi