Casa del Teatro Ragazzi e Giovani Torino 12-16 febbraio | ‘Hans e Gret’ di Emma Dante

  

IL TEATRO di TUTTI – SPETTACOLI PER TUTTI

Mercoledì 12, Giovedì 13, Venerdì 14 febbraio, ore 10.00 Sabato 15 febbraio, ore 21.00 Domenica 16 febbraio, ore 16

HANS E GRET

Fondazione TRG Onlus

Scritto e diretto da Emma Dante

Con Manuela Boncaldo, Salvatore Cannova, Clara De Rose,

Nunzia Lo Presti e Lorenzo Randazzo

Scene Carmine Maringola

Costumi Emma Dante

Luci Cristian Zucaro

Assistente alla regia Claudio Zappalà

Tecnico audio e luci Emanuele Vallinotti

In una capanna vuota e desolata, con i muri scorticati e il pavimento fatto di terra e radici, vive una famiglia molto povera: il taglialegna, la matrigna, Hans e Gret. Per colpa della miseria, i due fratelli vengono abbandonati nel bosco dove una vecchia meggera li fa prigionieri. Ma i due bambini coraggiosi riescono a uccidere la strega e a ritornare a casa, salvando il padre dalla morte.

Una favola tremenda sulla miseria, una riflessione spietata sulla sopravvivenza a scapito dei più deboli. Ma Hans e Gret non si arrendono, con allegria superano gli ostacoli e con la fantasia riempiono i piatti per nutrirsi quotidianamente e riuscire ad andare avanti. Uno spettacolo di Emma Dante, autrice e regista palermitana tra i migliori talenti della scena contemporanea, che esplora il tema della famiglia e dell’emarginazione attraverso una poetica di tensione e follia, nella quale non manca una punta di umorismo. Sala grande dai 5 anni Emma Dante nasce a Palermo nel 1967. Drammaturga e regista si è diplomata a Roma nel 1990 all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Nel 1999 costituisce a Palermo la compagnia Sud Costa Occidentale con la quale vince il Premio Scenario 2001 per il progetto “mPalermu” e il Premio Ubu 2002 come novità italiana. Nel 2001 vince il Premio Lo Straniero, assegnato da Goffredo Fofi, come giovane regista emergente, nel 2003 il Premio Ubu con lo spettacolo “Carnezzeria” come migliore novità italiana e nel 2004 il Premio Gassman come migliore regista italiana e il premio della critica (Associazione Nazionale Critici del Teatro) per la drammaturgia e la regia. Nel 2005, vince il Premio Golden Graal come migliore regista per lo spettacolo “Medea”. Nel 2010 affronta, per la prima volta, il teatro ragazzi con “Anastasia, Genoveffa e Cenerentola”, cui seguiranno “Gli alti e bassi di Biancaneve” 2011, “La bella Rosaspina addormentata” 2013 e “Tre favole per un addio” 2014. Nel 2014 debutta al Teatro Mercadante di Napoli “Le sorelle Macaluso” coprodotto dal Théâtre National di Bruxelles e dal Festival d’Avignone all’interno del progetto “Cities on stages”. Nel 2014“Le sorelle Macaluso” vince il Premio Le Maschere come miglior spettacolo dell’anno; e il Premio della critica 2014. Sempre con “Le sorelle Macaluso” vince il Premio Ubu per la regia e il Premio Ubu per il miglior spettacolo 2014. Nello stesso anno Emma Dante diventa regista principale al Teatro Biondo, e direttrice della Scuola delle arti e dello spettacolo costituita all’interno del Teatro Stabile della Città di Palermo. Alla fine del primo corso della Scuola da lei diretta nasce lo spettacolo “Odissea A/R” che va in tournée nei più importanti teatri d’Italia.

Nel 2014 vince il Premio De Sica per il teatro e il Premio Ipazia all’eccellenza femminile. Il 28 febbraio 2017 debutta al Teatro Strehler “Bestie di scena” coprodotto dal Piccolo Teatro di Milano, Atto Unico/ Compagnia Sud Costa Occidentale, Teatro Biondo di Palermo e Festival d’Avignon. Il 9 aprile 2017 debutta al Teatro Comunale di Bologna il dittico: “Voix Humaine” e “Cavalleria Rusticana” diretto da Michele Mariotti. Il 06 luglio 2017 debutta a Spoleto – 60° edizione Festival dei Due Mondi “La scortecata” coprodotto da Fondazione Festival dei Due Mondi – Atto Unico/Compagnia Sud Costa Occidentale – Teatro Biondo di Palermo. “Eracle” di Euripide con la regia di Emma Dante, nella traduzione di Giorgio Ieranò, il 10 maggio 2018 ha inaugurato il 54° Festival al Teatro Greco di Siracusa. Alla fine del secondo corso della “Scuola dei mestieri dello spettacolo” del Teatro Biondo di Palermo da lei diretta nasce lo spettacolo “Esodo” che debutta il 4 luglio 2019 a Spoleto62 Festival dei 2 Mondi e viene rappresentato a Palermo, Mosca e Parigi. L’11 dicembre 2019 debutta a Parigi a La Colline Théâtre National, “Fable pour un adieu” liberamente ispirata alla fiaba La Sirenetta di Hans Christian Andersen.

CASA DEL TEATRO RAGAZZI E GIOVANI Corso Galileo Ferraris 266 – Torino Tel. 011.19740280 – biglietteria@casateatroragazzi.it – www.casateatroragazzi.it

BIGLIETTI Intero € 13 – Ridotto € 11 (over 65, abbonati stagione 2019/2020, associazioni e CRAL convenzionati) – Ridotto giovani € 8 (dai 14 ai 25 anni) – Ridotto ragazzi € 7 (under 14) – Ridotto allievi € 6 (Scuola di teatro 2019/2020)

Comunicazione e Ufficio Stampa

Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus

Erika Garetto – Roberta Todros

Tel. 011.19740285/208 – 393.9055127 erika.garetto@casateatroragazzi.it – ufficiostampa@fondazionetrg.it

 

Autore: Redazionale

Condividi