Dal 20 febbraio arriverà in sala distribuito da Academy Two il primo capolavoro di Bong Joon-ho: “Memorie di un assassino”

  

 

Dal 20 febbraio arriverà in sala, inedito in Italia, il primo capolavoro di Bong Joon-ho Memorie di un assassino – Memories of Murder, un thriller avvincente con Song Kang-ho, in cui il regista miscela perfettamente, proprio come in Parasite i registri comico e drammatico.

In un piccolo villaggio, nel 1986, viene trovata una giovane donna brutalmente assassinata.

Due mesi dopo, un crimine molto simile, attira l’attenzione dell’opinione pubblica. Lo spettro di un assassino seriale fa sprofondare l’intera regione nel terrore.

Due poliziotti locali, tanto brutali quanto impreparati, indagano con mezzi poco ortodossi sugli omicidi. Si unirà a loro un terzo detective, in arrivo direttamente da Seul. Penserà di poter risolvere il caso ma, fra errori e false piste, verrà trascinato negli abissi di un’indagine senza apparente risoluzione.

Autore: Redazionale

Condividi