Natale 2019 | Dall’epoca d’oro della crime fiction britannica arriva in libreria ‘Un piccolo omicidio di Natale’, ed. Lindau

,   

Un piccolo omicidio di Natale

Lorna Nicholl Morgan

Dylis Hughes è un’agente di commercio, abituata a viaggiare per lavoro. Ma chi glielo ha fatto fare di mettersi al volante nel bel mezzo di una bufera di neve e con previsioni meteo così scoraggianti? Quando rimane bloccata con la sua auto nella campagna dello Yorkshire sul far della sera, capisce che non è stata una buona idea. Fortunatamente la soccorre Inigo Brown, che è diretto alla casa di un vecchio zio per festeggiare il Natale. I due, giunti all’austera dimora, scoprono una strana situazione.

Il padrone di casa è chiuso nella propria stanza, apparentemente malato. La giovane moglie è affabile, ma sembra nascondere qualcosa, e i domestici non hanno l’aria di essere dei veri domestici. Quando la tormenta obbliga altri viaggiatori a cercare rifugio da loro, la compagnia si allarga e l’atmosfera si surriscalda. E, nel cuore della notte, la morte verrà a turbare il sonno degli ospiti… Una trama intrigante, un’atmosfera misteriosa e personaggi dal passato oscuro aggiungeranno non pochi brividi al nostro Natale.

La vita di Lorna Nicholl Morgan è avvolta nel mistero. Scrisse quattro romanzi tra il 1944 e il 1947. Di lei si sa poco altro. I gialli di sua produzione l’hanno resa una delle penne più apprezzate della Golden Age della crime fiction britannica.

Autore: Redazionale

Condividi