“Un femminile per Bene”: la monografia di Vincenza Di Vita dedicata a Carmelo Bene

, ,   

“Un femminile per Bene”: la monografia di Vincenza Di Vita dedicata a Carmelo Bene

 

Carmelo Bene desidera incarnare il cambiamento corporeo attraversando ogni genere di sessualità per raggiungere la vetta dell’apparizione/visione attraverso una femminilità ambita, da pensare diversamente, quindi in modo duplice e ambiguo: dispensandola.” A partire dall’indagine sui rapporti di Carmelo Bene con il sacro, inteso nell’accezione più ampia di fenomeno rituale, il volume di Vincenza Di Vita sfocia in una riflessione sul femminile beniano. Bene viene messo costantemente in dialogo con i filosofi e gli intellettuali della sua epoca, in un percorso che privilegia la dimensione autoriale/attoriale e che mette di pari passo cronologia delle opere e biografia dell’artista nelle sue tappe più significative.

Vincenza di Vita, classe 1983, è dottore di ricerca in Performance Studies. Ricercatore e studiosa di teatro, poeta, giornalista e critico teatrale, drammaturga, collabora con fondazioni e compagnie teatrali. Ha diretto e ideato eventi e riviste; è docente in discipline dello spettacolo dal 2013 in università e istituti di alta formazione, in Italia e all’estero. Giurata di premi teatrali internazionali, ha pubblicato diversi contributi nell’ambito degli studi culturali.

Autore: Redazionale

Condividi