Chi è il male? ‘Maleficent 2’

,   

Chi è il male? ‘Maleficent 2’

@ Raffaella De Biasi (23-10-2019)

Sono passati cinque anni dal primo “Maleficent” e in questa seconda parte avvertiamo subito l’intenzione di approfondire l’unicità del rapporto tra Malefica e Aurora. La principessa è alle soglie del matrimonio con il Principe Filippo e comunica a Malefica la notizia. La reazione di Malefica è autoritaria e ferma nel sostenere che queste nozze sono del tutto inopportune. La gentilezza, la perseveranza e il cuore puro di Aurora faranno cambiare idea a Malefica, che forzando la sua natura cercherà in ogni modo di mantenere un atteggiamento composto durante la cena di fidanzamento alla quale è stata invitata. La Regina Ingrith, di cui Michelle Pfeiffer sottolinea con magistrale sottigliezza il lato odioso, farà di tutto per indurre il dark side di Malefica a manifestarsi, così da metterla in cattiva luce davanti a tutti i presenti a causa delle sue reazioni.

Si avvicenderanno momenti di gioia, paura, tristezza e terrore ma i temi della sorellanza e del ritorno alle origini sono quelli che caratterizzano maggiormente il film, donandogli un’atmosfera e uno spessore insoliti per il genere fantasy. La vicenda è in gran parte imperniata sulla provenienza e la natura di Malefica, che grazie ad un miracoloso salvataggio scopre un’intera popolazione di creature simili a lei.  Il capostipite di questa specie chimerica è l’Araba Fenice, il famoso uccello di fuoco dell’antichità. Troviamo infatti rappresentazioni iconografiche questo animale sacro fin dalla civiltà Egizia – rappresentato, con il nome di Bennu, come un passero o airone che rinasceva dalle acque anziché dalla fiamme -. Solo successivamente, nei miti greci e romani, la Fenice cambia aspetto (assume la forma di un rapace) e destino risorgendo dalla proprie ceneri. Tutti coloro che ne discendono possono volare e hanno in dote poteri che li distinguono dagli uomini. Malefica ha ricevuto poteri immensi, e coloro che appartengono alla sua stirpe contano sullo spirito di sorellanza che la contraddistingue per sconfiggere re Stefano e salvare così tutti gli esseri magici della brughiera.

Nella grande battaglia si incrociano destini, desideri e amori conclusi ancor prima di iniziare veramente, si sovvertono i concetti del bene e del male, si sovrappone l’apparenza all’essenza fino a farci domandare chi è davvero il cattivo? Chi rappresenta il male? Tutto questo è Angelina Jolie, che con un solo sguardo comunica pensieri, sentimenti, azioni ed aspirazioni. Tanto forte quanto fragile, tanto dolce quanto corrucciata, tanto esitante quanto determinata. Jolie addensa in questo personaggio tutte le sue sfumature espressive migliori riuscendo a comunicare forza e speranza, amore e sensualità con una maturità interpretativa ineccepibile.

Maleficent 2

Regista: Joachim Rønning

Genere: Fantasy, Avventura

Anno: 2019

Paese: USA

Durata: 118 min

Distribuzione: Walt Disney Pictures

Cast: Angelina Jolie, Michelle Pfeiffer, Elle Fanning

Autore: Raffaella De Biasi

Condividi