Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro di Milano | Presentazione del volume ‘Istampita Ghaetta’ di Adriano Altamira, romanzo esoterico, 6 giugno ore 17.30

,   

Presentazione del volume ISTAMPITA GHAETTA | Romanzo esoterico

Giovedì 6 giugno ore 17:30

Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro di Milano

Presentazione del volume

Con l’autore Adriano Altamira

Interverranno Silvana Turzio, storica della fotografia

Teresa Acerbis, attrice

Istampita Ghaetta è il secondo volume di una trilogia di Adriano Altamira, iniziata nel 2018 con Conceptual Rigoletta. L’Istampita (o Istampitta) è una danza medioevale di cui si sa pochissimo: impossibile ricostruirne la coreografia (si immagina solamente che si battesse e scandisse il ritmo coi piedi), anche se rimangono alcune partiture, dalla struttura semplice e vagamente ossessiva, che come afferma l’autore “sono diventate per me quasi il simbolo della vita che ho danzato negli ultimi anni, nonostante le vicende vissute non fossero sempre all’altezza della musica suonata”. I dodici capitoli in cui si divide l’opera passano senza soluzione di continuità dal saggio al racconto, dalla verità scientifica alla finzione ironica. I disegni non sono illustrazioni, ma parte integrante del testo. In occasione della presentazione, presso la Libreria Corraini in Piccolo, saranno esposte alcune opere dell’artista presenti nel volume.

Adriano Altamira, storico dell’arte e artista, è una figura singolare nel panorama dell’arte italiana degli ultimi decenni. Dopo gli inizi legati all’arte concettuale segue un periodo in cui realizza oggetti visti in sogno in tre dimensioni, con varie tecniche, per tornare in seguito alla fotografia. Negli ultimi anni, una serie di esposizioni organizzate dalla Fondazione Marconi (nel 2008, 2010, 2014 e 2018) ha consentito al pubblico di ripercorrere le principali tappe della sua vicenda artistica. Autore di numerosi saggi, ha anche pubblicato alcune opere creative, come L’invenzione di Schiapparelli, Piccola Apocalisse, Conceptual Rigoletta.

Autore: Redazionale

Condividi