Fondazione Stensen Firenze | ‘Dilili a Parigi’ di Michel Ocelot dal 25 aprile

  

DILILI A PARIGI 

di Michel Ocelot (Fr 2018, 95’)

in programmazione da giovedì 25 aprile

Il nuovo film d’animazione del regista francese Michel Ocelot, ambientato nella Parigi della Belle Epoque, dove una ragazzina di nome Dilili va a caccia dei Maestri del Male che rapiscono le bambine, incontrando i grandi protagonisti della cultura dell’epoca. 

Dilili, troppo chiara per gli abitanti della Nuova Caledonia e troppo scura per i francesi, è una principessa che viene dall’altra parte del mondo e che ama saltare la corda. Accompagnata dal fattorino Orel, ci guida in un meraviglioso viaggio attraverso la Ville Lumière: tra art déco e liberty, incontreremo Toulouse Lautrec, Edgar Degas, Marcel Proust, Sarah Bernhardt, ammireremo le ninfee di Monet, i dipinti di Renoir, le sculture di Rodin, per affacciarci infine dall’alto della Tour Eiffel insieme al suo costruttore e volare a bordo del dirigibile progettato da Ferdinand von Zeppelin verso un futuro migliore.

Un’animazione che è essa stessa un’opera d’arte e che, nelle figure dei Maestri del Male che costringono le bambine a camminare a quattro zampe, esprime l’esigenza non più rimandabile di un rapporto paritario tra uomo e donna. Sottolineando al tempo stesso il potere della cultura, che ne è lo strumento e la nostra forza. 

http://www.stensen.org/

 

Autore: Redazionale

Condividi