Amore & Morte da un graffiante Bukowski in rouge e noir

,   

Amore & Morte da un graffiante Bukowski in rouge e noir

Tre storie tra eros e thanatos ispirate allo scrittore icona dell’underground, “Shots” è una trilogia coesa da legami semantici, dal lenzuolo nero al bicchierino, shots in inglese, che dà il titolo alla pièce teatrale, ideata condotta e interpretata dalla collaudata coppia Sgroi-Bernava.

Tre relazioni sentimentali definite nelle note di regia “ad alta gradazione sessuale da vivere tutto d’un fiato”, che come un bicchierino ingoiato d’un colpo ti bruciano la bocca e infiammano i sensi. Tre coppie sono le protagoniste di questa criptica relazione uomo-donna che qui si estende, si arrampica sugli specchi di una scrittura osé, resa senza sbavature, con garbata ironia e creative soluzioni registiche che hanno avuto pieno riconoscimento con “Trenta centimetri” il secondo dei racconti, premio alla regia al festival nazionale dei corti teatrali “O’ Curt” Cremano (Napoli), dove l’erotismo sfiora il surreale e l’onirico.

La forza drammaturgica dei due protagonisti riposa su un’apparente semplicità che è il frutto invece di accurate ricerche, pur non mostrando i segni di questo travaglio. Questo Shots, debuttato nel settembre del 2018, va giù liscio, corroborato da un testo straordinario adattato con convinzione e interpretato con freschezza, proseguendo quel percorso di rinnovamento di Mezzaria Teatro, sancito dal successo di “Aquiloni” scritto da Alice Sgroi, Francesco Bernava e Nicola Alberto Orofino che ne ha anche curato la regia, Premio Leonforte 2017.

Abbiamo la sensazione di un teatro vivo, colto, colloquiale e gradevole, anche nei suoi risvolti inquietanti, dove l’esuberanza di Alice Sgroi trova la sua esaltazione nella pacatezza vagamente anglosassone di Francesco Bernava. Il risultato è una miscela di piccante ed esilarante morbidezza. Si avverte che la ricerca teatrale dei nostri è sincera, autentica e scevra da compiacimenti e compromessi.

 

SHOTS

Da Bukowski

Di e con

Alice Sgroi

Francesco Bernava

Organizzazione Filippo Trepepi

Produzione MEZZARIA TEATRO

Associazione culturale Mezzaria

Al Teatro del Canovaccio di Catania fino a Domenica 20 Gennaio

Autore: Anna Di Mauro

Condividi