Da Carlo Bernari a “Gomorra”. Al Teatro Quirino di Roma, un appuntamento letterario e drammaturgico (19 gennaio)

  
Teatro Quirino Roma

Da Bernari a “Gomorra”

°°°

Il “Sangue di Napoli” protagonista al Teatro Quirino sabato 19 gennaio alle 17,30. “Sangue di Napoli” è il titolo del numero speciale di Forum Italicum  diretto da Mario Mignone, pubblicato  dalla Stony Brook University di New York e dal gruppo editoriale londinese Sage.

L’opera, curata dal drammaturgo Enrico Bernard e dall’italianista Rocco Capozzi, emeritus della Toronto University, raccoglie decine di saggi di noti studiosi e critici sui rapporti tra letteratura e arti visive a Napoli dai primi anni Trenta al nuovo teatro, cinema e alla narrativa partenopea.

Da “Tre operai” di Carlo Bernari a “Gomorra”, la raccolta  segue il filo rosso che ha indirizzato la letteratura e le arti visive a Napoli in una dimensione internazionale. Introdotti da Geppy Gleijeses,  Sebastiano Martelli (Università di Salerno, condirettore di Forum Italicum)  e lo stesso Enrico Bernard ne parlano sabato al Quirino. Con loro,  Maricla Boggio, Sergio De Santis, Paolo Jorio, Luigi Maria Lombardi Satriani, Francisco Mele, Eugenio Ragni, Vanni Ronsisvalle, Silvio Perrella, Giorgio Taffon.  

Gli attori dello spettacolo “Così parlò Bellavista”, regia di Gleijeses, leggeranno alcuni brani di “Napoli nel mondo” di Carlo Bernari e sarà proiettata una clip del film-documentario “San Gennaro alla ricerca dell’identità napoletana” di Maricla Boggio e Luigi M. Lombardi Satriani.

°°°

Aggiornamento a cura di Vincenzo Sanfilippo
 

Autore: Redazionale

Condividi