Aspettando il Premio Virginia Reiter: domani 13 ottobre all’Argentina un contributo video di Emma Dante, la performance di due sue allieve e una Lectio magistralis di Lucia Poli

  

 ASPETTANDO IL PREMIO VIRGINIA REITER DOMANI 13 OTTOBRE UN CONTRIBUTO VIDEO DI EMMA DANTE, LA PERFOMANCE DI DUE SUE ALLIEVE E UNA LECTIO MAGISTRALIS DI LUCIA POLI

Domani sabato 13 ottobre il Teatro Argentina di Roma ospita una serie di appuntamenti in apertura del Premio Virginia Reiter. Si comincia nella Sala Squarzina alle ore 18.00 con una video-intervista ad Emma Dante
realizzata da Anna Reiter. A seguire Mariagiulia Colace e Francesca Laviosa recitano brani da “Odissea A/R”, mentre Lucia Poli – quest’anno vincitrice del Premio Reiter alla Carriera – terrà una
 Lectio magistralis

Il Premio Virginia Reiter, intitolato alla grande interprete modenese vissuta tra fine Ottocento e Novecento e prima capocomica italiana prende il via, con il suo Festival omonimo, domani sabato 13 ottobre alle ore 18.00 – inappuntamento a ingresso libero e gratuito -presso la Sala Squarzina del Teatro Argentina di Roma.

Ad aprire i lavori unavideo intervista alla regista e attrice Emma Dante, realizzata da Anna Reiter, Presidente Associazione Virginia Reiter. A seguire le giovani attrici Mariagiulia ColaceFrancesca Laviosa interpretano dei brani da “Odissea A/R”, uno spettacolo incentrato sul viaggio di Telemaco alla ricerca del padre e sul ritorno a Itaca di Odisseo. Emma Dante lo ha scritto e messo in scena per i 23 allievi della “Scuola dei mestieri dello spettacolo” del Teatro Biondo di Palermo, da lei diretta, al termine del biennio formativo.

A seguire la grande interprete italiana Lucia Poli terrà una Lectio magistralissul ruolo dell’attrice. Domenica 14 a partire dalle ore 21.30 l’attrice fiorentina riceverà il Premio Virginia Reiter alla Carriera. Nella stessa sera si svolgeranno anche le cerimonie di premiazione del Premio Virginia Reiter e del Premio Bertolucci. Tutti i riconoscimenti sono assegnati da una giuria di esperti presieduta da Ennio Chiodi e composta da Rodolfo di Giammarco (la Repubblica), Gianfranco Capitta (il Manifesto), Maria Grazia Gregori (l’Unità) e Maurizio Porro e dalla direttrice artistica della manifestazione Laura Marinoni. Il Reiter è pensato per la migliore attrice under 35 nel panorama teatrale italiano (finaliste Marianna Fontana, Lucienne Perreca, Alice Raffaelli e Federica Rosellini) e il Bertolucci invece per la migliore attrice straniera tra le nuove generazioni. Il quartetto di finaliste di quest’ultimo è composto dalla giovanissima attrice spagnola Laia Artigas, di soli 10 anni – vista nel film Estate 1993 – dalle due attrici Eili Harboe e Kaya Wilkins, protagoniste del film franco danese Thelma, e dall’attrice francese Marine Vacth del film Doppio Amore.

 

Autore: Redazionale

Condividi