‘Girl’: il film rivelazione a Cannes 2018 arriva nelle sale il 27 settembre

,   

‘Girl’, il film che ha vinto quattro premi all’ultimo festival di Cannes sarà nelle sale italiane il 27 settembre

La protagonista è Lara ma a interpretarla è Victor, un ragazzo di 15 anni. Difficile realizzare che a prestare il volto (e, soprattutto, l’anima) alla ragazzina bionda e diafana con body e scarpette ci fosse un adolescente. Già, perché la trasformazione di questo giovane attore nella ballerina protagonista del film è pressoché perfetta.

Presentato all’ultimo festival del cinema di Cannes nella sezione ‘Un Certain Regard’, Girl ha conquistato unanimemente giuria e critica (portando a casa ben quattro premi) e messo in luce due nuovi talenti: quello del giovane regista belga Lukas Dhont e quello appunto dell’attore Victor Polster.

Al centro del film, in uscita il 27 settembre, c’è appunto Lara, una ragazzina transgender che sogna di diventare danzatrice e che combatte quotidianamente con il proprio corpo. Con i seni che crescono, e il pene da nascondere, nonostante sia i medici che il padre le ripetano che in lei il vero cambiamento è già avvenuto, e deve imparare a sentirsi una ragazza a tutti gli effetti. Ma quel corpo allo specchio continua a ricordarle che non è così.

 

Autore: Redazionale

Condividi