Spazio “G. Fava” di Catania. 31 luglio, “Cose di Sicilia”, uno spettacolo di Cinzia Caminiti

  

Rassegna “Sere d’estate in giardino”

31 Luglio “Cose Sicilia” di Cinzia Caminiti- Spazio “G. Fava” Catania

Prosegue nello Spazio Giardino Pippo Fava di via Caronda 82, a Catania – sede di Fabbricateatro – la rassegna “Sere d’Estate in Giardino”, organizzata da Daniele Scalia, Sabrina Tellico e Cinzia Caminiti Nicotra, con l’amichevole collaborazione di Elio Gimbo e Bernardo Perrone.

Martedì 31 Luglio, alle ore 21.00, l’associazione culturale Schizzi d’Arte – che  dal 1986 si occupa di  recuperare, valorizzare, diffondere e tramandare la cultura popolare siciliana – metterà in scena “Cose di Sicilia” di e con Cinzia Caminiti, uno spettacolo sulle tradizioni, un percorso nella cultura popolare siciliana.

Un ennesimo lavoro di ricerca in ambito etnoantropologico tra le “parità e le storie morali dei nostri villani” di Serafino Amabile Guastella e i “cunti” tratti dai testi sacri del Pitrè e Salomone Marino. Protagonisti dello spettacolo Cinzia Caminiti , Gianni e Nicoletta Nicotra.  

“In scena – spiega Cinzia Caminiti – l’ineluttabilità, l’inoppugnabilità, l’inesorabilità del destino e l’atteggiamento del nostro popolo rispetto agli eventi che lo “attraversano.  

Brani, cunti, parità e  canti tra i più rappresentativi della nostra tradizione per raccontare l’animo della gente di Sicilia di fronte alla dura lotta per l’esistenza. Insomma un poetico, esilarante, ironico, sorprendente ed emozionante viaggio a ritroso nella cultura popolare siciliana per non perderne mai la memoria e impreziosirne la Storia,  anche grazie all’uso di un dialetto antico e di grande e profondissimo valore”.

Prossimo appuntamento della rassegna il 2 Agosto, sempre alle ore 21.00, con Tiziana Giletto in “Mongibella. Una storia vulcanica”, dove l’uso del dialetto, con la sua potenza evocativa, racconta luoghi, tradizioni, storia e memorie dell’Etna e della Sicilia, come in un mito universale.

 

Ufficio Stampa e comunicazione

Maurizio Sesto Giordano

Mobile 338/4340179

ufficiostampa@fabbricateatro.org

Autore: Redazionale

Condividi