Suspense, crimini, enigmi: la nuova collana di gialli per ragazzi firmata Piemme

  

Suspense, crimini, enigmi: scopri la nuova collana di gialli per ragazzi firmata Il battello a vapore Piemme

Non tutti i morti restano nella bara

In un mattino di primavera, Hercules Feltwright arriva a Goody Hall, una magnifica tenuta di campagna dove lo attendono perché faccia da precettore a Willet, il ragazzino che vi abita insieme alla madre vedova. Ma Hercules non tarderà a scoprire che quella casa dalle perfette apparenze è circondata di misteri… Willet sostiene che suo padre non sia morto, come tutti credono, e che la sua tomba nasconda un segreto.

Siete cordialmente invitati all’inaugurazione dei grandi magazzini Sinclair!

Londra, 1909. Dietro le scintillanti vetrine dei magazzini Sinclair si nasconde un mistero: qualcuno ha rubato un prezioso uccellino meccanico. La prima a essere sospettata dal direttore è Sophie Taylor, una ragazza appena assunta nel reparto moda. Determinati a risolvere il mistero, Sophie e i suoi amici Billy, Lil e Joe verranno coinvolti in una serie di intrighi che li porterà nei bassifondi di Londra.

Al gioco dell’assassino o si vince o si muore

Anna e la sua famiglia si sono da poco trasferiti a Blue Haven Island, nel Maine. Una sera, mentre i ragazzi del paese stanno giocando al “gioco dell’assassino”, uno di loro viene misteriosamente ucciso. Per scagionare suo fratello, Anna si mette a indagare sul delitto, e parlando con i suoi nuovi amici arriva pian piano a comporre un’inaspettata immagine della vittima, portando alla luce una verità che nessuno vuole raccontare.

La maledizione di Anubi si sta abbattendo su di noi!

Un archeologo viene trovato morto in una stanza pervasa da un intenso profumo di menta… Trent’anni prima aveva partecipato agli scavi di una misteriosa tomba egizia. Qualche giorno dopo, anche un altro studioso viene trovato morto, questa volta tra un forte profumo di incenso… Quale terribile segreto si cela dietro la vicenda accaduta in Egitto tanti anni prima?

Autore: Redazionale

Condividi