La clownerie poetica di Abel & Gordon. ‘Parigi a piedi nudi’, distribuito da Academy Two

,   

La clownerie poetica di Abel & Gordon. ‘Parigi a piedi nudi’, distribuito da Academy Two

Si tratta di una commedia “burlesque” del duo Abel et Gordon, ovvero Dominique Abel e Fiona Gordon, moglie e marito anche nella vita. I due, residenti in Belgio, collaborano dagli inizi degli anni ’80 in un progetto artistico che comprende il teatro e il cinema.

La peculiarità del loro linguaggio è un mélange tra clownerie e cinema muto. I riferimenti espliciti infatti sono Chaplin, Keaton e Tati. Anche Parigi a piedi nudi, come i precedenti lavori, segue questo filone.

La storia infatti è molto semplice: Fiona, una donna riservata che vive in uno sperduto paesino del Canada, riceve la lettera della zia che da 48 anni vive a Parigi e che essendo quasi novantenne non riesce più a badare a sé stessa. Fiona, che ha sempre sognato di andare a vivere in Francia, parte immediatamente. Nel momento in cui mette piede nella capitale francese ha inizio una sequela di equivoci e malintesi ma anche coincidenze che renderanno possibile l’impensabile.

Ciò che infatti diverte di più della storia è l’interazione fra i personaggi, in particolar modo i loro movimenti che seguono traiettorie prestabilite e che, combinati con l’impassibilità espressiva, suscitano ilarità come le comiche degli anni ’20.

Nel cast oltre ai due protagonisti è presente anche Emmanuelle Riva, una star del cinema francese scomparsa l’anno scorso a quasi 90 anni. L’attrice è stata protagonista difilm noticome Hiroshima mon amour di Resnais, Adua e le compagne di Pietrangeli, Kapò di Pontecorvo e più recentemente Amour di Haneke. Riva ha accettato con molta generosità ed entusiasmo di interpretare una donna un po’ matta e anticonformista.

Un altro aspetto infatti ricorrente nel cinema di Abel et Gordon è proprio questa attenzione a personaggi marginali e a loro modo genuini, nel caso specifico clochards e anziani, che continuano a vivere le loro passioni e a resistere con tenacia e poesia in una società in cui le parole chiavi sono successo e visibilità.

Autore: Simona Almerini

Condividi