L’Orchestra di Villa Pamphilj in concerto sabato 7 aprile ore 11.30

  

sabato 7 aprile ore 11.30 – ingresso 5 euro

L’ORCHESTRA DI VILLA PAMPHILJ IN CONCERTO

VIAGGIO NELLA MUSICA DEL ‘900, DA BELA BARTOK A FRANK ZAPPA

Fabrizio Cardosa – direzione e arrangiamenti
Alba Ciacco – Voce
Stefania Codraro – Voce
Sofia Montani – Flauto
Stefania Foresi – Flauto
Giulia Pirandello – Clarinetto
Barbara Cardinali – Clarinetto
Matteo Vumbaca – Sassofono
Emiliano Cozzi – Sassofono
Mariano di Tanno – Sassofono
Ludovico Grantaliano – Chitarra
Enrico Biciocchi – Chitarra
Riccardo Marini – Piano
Federica Valeau – Tastiere
Gianmarco Grantaliano – Contrabbasso
Riccardo D’arpino- Basso
Leonardo Sentinelli – Batteria

*

L’Orchestra di Villa Pamphilj, nata nell’ambito delle attività di musica d’insieme della Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia e all’interno del progetto del Teatro di Villa Pamphilj nel gennaio 2015, è ormai giunta al quarto anno di attività musicale e concertistica.

Lo speciale percorso della formazione avviato, promosso e coordinalo dalla Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, ha visto via via avvicendarsi nell’organico dell’orchestra allievi ed ex allievi aprendosi contemporaneamente al contributo del territorio cittadino. L’organico comprende musicisti giovanissimi e strumentisti più maturi, studenti di conservatorio e ottimi dilettanti desiderosi di partecipare ad un progetto di musica d’insieme complesso e stimolante. Il repertorio dell’Orchestra di Villa Pamphili si configura nel segno dell’eclettismo e della contaminazione, comprendendo brani che vanno dalla classica al jazz, dal pop alla musica etnica all’interno di un continuum che tende a tenere insieme Kurt Weill e Frank Zappa, Henry Mancini e Nino Rota fino a Ravel e Bela Bartok.

Ad armonizzare queste risorse c’è l’idea di un sound peculiare da raggiungere per mezzo degli arrangiamenti originali del M° Fabrizio Cardosa che ne è il direttore.

Maestro Fabrizio Cardosa

Fabrizio Cardosa ha compiuto i principali studi musicali presso il Conservatorio di S.Cecilia di Roma, diplomandosi in Composizione (1984), Musica corale e direzione di coro (1985), Musica elettronica (1984). Ha inoltre compiuto studi di Viola da gamba, strumento con il quale si dedica al repertorio dei secoli XVI e XVII. Ha composto brani di musica strumentale, vocale ed elettronica ed è autore degli spettacoli musical-teatrali: “Cronopios, famas e speranze”(per voci, strumenti ed attori, 1995); “L’Hospitale de’ pazzi incurabili” (per otto vocalisti ed attore, 1999); “Volatili Insetti e Pennuti” (per cori di ragazzi, commissionato dal Ministero P. Istruzione, 2000); “Le città invisibili” (per orchestra, vocalisti e attori, 2001); “TRE per OTTO” (per orchestra, soli e coro, 2004); “Rispettive Identità” (per soli e orchestra, 2011); “La vera fiaba” (per cori di adulti e bambini e strumenti 2012). Fabrizio Cardosa ha insegnato TEORIA E SOLFEGGIO presso i Conservatori di Frosinone e Pescara. Ha inoltre tenuto diversi seminari sia sulla musica vocale antica che sul jazz a cappella, in Italia oltre che ad Amsterdam e al Cairo presso gli istituti di Cultura Italiana. Ha insegnato nelle scuole musicali St. Louis, Università della musica, Percentomusica, Neuma e SPM Donna Olimpia. Come direttore Fabrizio Cardosa ha guidato l’”Orchestra e Coro regionale del Lazio”(ARCL), l’”Esti Dal” di Bracciano ed il “Chorton” di Roma. Ha fondato nel 1984 il “Kammerton vocal ensemble”, gruppo impegnato in un progetto personale di jazz vocale e attualmente dirige il coro polifonico della SPM Donna Olimpia. Ha fondato e dirige l’“Orchestra di Villa Pamphili” formata da giovani musicisti e patrocinata dalla SPM Donna Olimpia. Ha curato la direzione di musical quali “The Full Monty” (versione italiana per la regia di Gigi Proietti) che ha debuttato in prima nazionale nel dicembre 2001 e Vacanze Romane” (prima assoluta al Teatro Sistina di Roma nel febbraio 2004) con Serena Autieri e Massimo Ghini per la regia di Pietro Garinei. Dal 2011 al ’14 ha suonato e arrangiato le musiche dello spettacolo “Cantavamo, cantiamo e canteremo” di Moni Ovadia. Nel 2016 ha diretto l’orchestra nello spettacolo di inaugurazione per Roma dell’opera di W. Kentridge “Triumphs & laments”.

 

info e prenotazioni: scuderieteatrali@gmail.com 065814176

www.donnaolimpia.it

 

Teatro Villa Pamphilj

Villa Doria Pamphilj Via di San Pancrazio 10 – P.zza S. Pancrazio 9/a,  00152 ROMA 

Orario segreteria: dal martedì alla domenica  dalle 10,00 alle 18,00

Info e prenotazioni: tel. 06 5814176  dal martedì alla domenica – promozione@teatrovillapamphilj.it

Arrivare a teatro: BUS 870 – 982 – 44 – 44F – (e nelle vicinanze 710 e 871) FM 3 (Roma/Viterbo) fermata Quattro Venti

 

Autore: Redazionale

Condividi