Teatro di Roma. “Le ragioni della poesia” a cura di Elio Pecora (al Teatro di Villa Torlonia)

  

Giovedì 8 febbraio è di scena la poesia al Teatro di Villa Torlonia

con il ciclo di incontri a cura di Elio Pecora

LE RAGIONI DELLA POESIA

Incontro di letture con i poeti:

Domenico Adriano, Daniela Attanasio, Alberto Bertoni,

Maria Grazia Calandrone, Alberto Toni, Marco Vitale

°°°°

Secondo appuntamento con Le ragioni della poesia, il ciclo di letture di poeti a cura di Elio Pecora, che giovedì 8 febbraio (ore 18.30) porta in scena al Teatro di Villa Torlonia nomi celebri della stagione poetica contemporanea che leggeranno i propri versi per riportare al centro della scena la parola e riflettere sull’importanza della poesia. Protagonisti dell’incontro i poeti Domenico Adriano, Daniela Attanasio, Alberto Bertoni, Maria Grazia Calandrone, Alberto Toni e Marco Vitale.

Un itinerario poetico alla riscoperta dei confini della parola, il meglio della poesia italiana dei nostri anni declamata dalla voce stessa degli autori: 8 incontri – 18 gennaio, 8 febbraio, 1 e 22 marzo, 12 aprile, 3 e 24 maggio, 21 giugno – 37 poeti impegnati nella lettura delle proprie opere, mentre un allievo della Scuola di recitazione del Teatro di Roma declamerà poesie di un poeta italiano del Novecento, trascurato o dimenticato, da Leonardo Sinisgalli a Giorgio Vigolo, da Margherita Guidacci a Libero De Libero e molti altri. Inoltre, proiezioni in video delle poesie, intermezzi musicali, immagini suggestive, accompagneranno il ciclo di appuntamenti per rendere ancora più suggestivi e spettacolari i momenti di lettura e di incontro con le voci e i volti della nostra poesia

 

*Ufficio Stampa a cura di Amelia Realino

Autore: Redazionale

Condividi