Casina delle Civette (Villa Torlonia), Roma- Sino al 1 luglio gli appuntamenti di “Chat nioir” (arte illustrativa)

22/06 – 01/10/2017

Lo chat noir e i teatri d’ombre a Parigi

Influenza sull’arte illustrativa fra ‘800 e ‘900 “
Casina delle Civette

Tipologia: Documentaria

Una delle raccolte d’epoca del Museo Parigino a Roma che presenta una notevole collezione di immagini consacrate alle “silhouettes” che per anni hanno animato le scene prima dell’avvento del cinema.

 

Il 21 giugno prossimo, in occasione della Festa della Musica, a Roma
presso la Dipendenza  della Casina  delle Civette a Villa Torlonia,
sarà inaugurata una seducente e inconsueta mostra:

Lo Chat Noir i Teatri   d’ombre a Parigi  con particolare riferimento all’influenza che quest’arte ha
avuto su   ll’arte grafica fra ‘800 e   ‘900 nella capitale francese.
La  mostra,  promossa  da   Roma  Capitale   Assessorato  alla  Crescita  culturale

Sovrintendenza
Capitolina   ai  Beni  Culturali  è  organizzata
e realizzata dall’Associazione Culturale “Athena Parthenos”

L’esposi zione, a cura di Cesare   Nissirio  e Maria Grazia Massafra, sarà inaugurata
mercoledi 21 giugno  alle ore 17:0

-Servizi museali di Zètema Progetto Cultura
Lo Chat   Noir, mitico locale creato da Rodolphe Salis nel 1881 a Montmartre, fu un cabaret in bilico fra il   trucido e l’intellettuale. Frequentato dalla crema della cultura parigina del tempo, da Eric Satie, che peraltro   suonava nel celebre locale,  a Claud  e Debussy a Emile Zola  a Sarah Bernhardt, il luogo fu anche teatro di   risse  fra  un  pubblico  molto   meno  eletto.  

Autore: admin

Condividi