Cannes 2017 – Les fantômes d’Ismaël, film d’apertura

 

 

 

 

Film d’apertura 70esima edizione Festival di Cannes: Les fantômes d’Ismaël di Arnaud Desplechin, interpretato da Mathieu Amalric, Marion Cotillard, Charlotte Gainsbourg.

 

 

 

 

 

La storia è quella di Ismaël Vuillard (Amalric), un regista vedovo che, a vent’anni dalla morte della moglie Carlotta, ancora la piange. È nel bel mezzo della lavorazione di un film su Ivan, un atipico diplomatico la cui figura è ispirata a quella del fratello, quando finalmente conosce e si innamora di Sylvia (Gainsbourg). Ma improvvisamente succede una cosa impensabile: Carlotta (Cotillard) ritorna, come se non fosse mai morta. Sylvia scappa, Ismaël fugge da Carlotta e si chiude nella casa di famiglia a Roubaix, abbandonando il film e vivendo come recluso, tormentato dai suoi fantasmi.

www.film.it

Autore: admin

Condividi