Genova. VIII Edizione del Festival “Testimonianze, ricerca, azione” (dal 5 aprile)

 

Segnalazioni

TESTIMONIANZE RICERCA AZIONI

Genova, dal 5 aprile al 7 maggio 2017

VIII edizione

°°°°

L’ottava edizione del festival TESTIMONIANZE RICERCA AZIONI presenta quest’anno (5 aprile – 7 maggio) un ricco programma di teatro, danza, musica, incontri, convegni, seminari, residenze che faranno di Genova un punto di riferimento nel panorama teatrale nazionale.

Testimonianze ricerca azioni, promosso da Teatro Akropolis, gruppo attivo da sedici anni su territorio nazionale e internazionale, con la direzione artistica di  Clemente Tafuri e David Beronio, registi, drammaturghi e autori, realizzato con il sostegno del Comune di Genova e Società per Cornigliano, con la collaborazione di numerosi partner tra cui Palazzo Ducale – Fondazione per la Cultura, Compagnia di San Paolo, l’Università di Genova, l’Università di Bologna, il Conservatorio Niccolò Paganini, Anticorpi XL, il Museo Biblioteca dell’attore è giunto all’ottava edizione.

Il festival si svolgerà dal 5 aprile al 7 maggio 2017, preceduto da un periodo di residenze artistiche che avranno inizio il 21 marzo, e avrà luogo in diversi spazi dislocati sul territorio della città di Genova come, tra gli altri, Palazzo Ducale, Villa Rossi Martini, l’ex manifattura tabacchi di Sestri Ponente, e vedrà coinvolti 98 artisti con 20 spettacoli, 7 residenze,  3 workshop, 2 convegni e 2 incontri.
Teatro delle Albe, Massimiliano Civica, Compagnia Civilleri-Lo Sicco e, tra i giovani coreografi, Andrea Costanzo Martini, Francesco Colaleo, Nicola Marrapodi, Davide Valrosso sono solo alcuni degli artisti coinvolti, assieme ai due convegni nazionali Ivrea Cinquanta. Mezzo Secolo Di Nuovo Teatro In Italia 1967-2017 (curato da Marco De Marinis, una riflessione sul nuovo teatro a cinquant’anni dal convegno di Ivrea) e Trame nascoste. Due giornate di studi su Giorgio Colli a cento anni dalla nascita (per ricordare la nascita del filosofo Massimo Cacciari, Carlo Sini, Marco Martinelli, Giuliano Campioni e altri rifletteranno sul suo pensiero e la contemporaneità).

Come nelle passate edizioni, parte essenziale di Testimonianze ricerca azioni sono le residenze creative del progetto Genius Loci di Teatro Akropolis, grazie al quale a diversi artisti e compagnie nazionali e internazionali sono offerti spazi per produrre nuovi lavori o per proseguire la propria ricerca. La proposta di Testimonianze ricerca azioni è strutturata infatti in modo da dare al pubblico la possibilità di un rapporto diretto e profondo con gli artisti coinvolti e con il loro percorso di ricerca. Non una stagione o una rassegna tradizionale, quindi, ma un’occasione di studio e confronto concentrata in poco più di un mese all’anno. Il festival, come ogni anno, sarà preceduto dalla pubblicazione dell’ottavo volume di Teatro Akropolis.

Testimonianze ricerca azioni, che raccoglie interventi teorici di approfondimento degli artisti, dei critici e degli intellettuali che partecipano al dibattito contemporaneo intorno al teatro e all’arte in genere.
Testimonianze ricerca azioni propone una programmazione libera, che segue la qualità, l’interesse dei progetti, che prova ad accostare lavori e orizzonti apparentemente distanti per farne nascere uno sguardo nuovo degli artisti sul proprio lavoro e su quello degli altri. E del pubblico sull’arte, sui suoi processi e sui luoghi che la accolgono.


* Ufficio Stampa a cura Elena Lamberti


Autore: admin

Condividi