Open Day: Arte nella natura (Castelli Romani, 9 aprile)

 

La Fondazione Il Campo dell’Arte organizza per il 9 aprile


ARTE NELLA NATURA. RIABITARE LA NOSTRA TERRA

OPEN DAY

per il programma che si svilupperà con

“Cose mai viste”

da domenica 23 aprile a domenica 22 ottobre 2017

 

 

Inizieremo con la visita guidata al Campo dell’Arte lungo il sentiero che ospita i lavori realizzati negli ultimi anni da artisti e visitatori e contemporaneamente si potrà, con l’aiuto di Giuliana, osservare e raccogliere piante aromatiche ed officinali che incontreremo lungo il percorso.

Al termine un piccolo aperitivo con vino biologico della “Riserva della Cascina” e biscotti naturali raccontati e preparati da Clara con erbe aromatiche e olio del Campo dell’Arte.

“Cose mai viste” fa parte di un circuito coordinato dal Parco dei Castelli Romani insieme a “Viaggio nel tempo” coordinato dal Consorzio SBCR e “Mirabilia” Museum Grand Tour coordinato dalla Comunità Montana Castelli Romani e Monti Prenestini.

L’evento è inserito nel calendario Enjoy Castelli Romani 2017 “Quello che non ti aspetti!”.

 

PROGRAMMA

 

Ore 10,15 appuntamento all’ingresso della Fondazione per il benvenuto.

Ore 10,30 inizio del percorso.

Ore 12,00 piccolo aperitivo con prodotti del nostro territorio e del Campo dell’Arte.

Indossare abiti comodi e scarpe per la campagna.

Portare sacchetti e forbici adatte a tagliare foglie o piccoli rametti da portar via.

La partecipazione è gratuita, è necessario tesserarsi alla Fondazione.

 

 

Il numero dei partecipanti non potrà essere superiore a 30, si consiglia la prenotazione.

 

Fondazione Il Campo dell’Arte

Via di Valle Marciana, snc

00046 Grottaferrata

info@campodellarte.it

http://www.campodellarte.it

tel.: 340.8539083 – 06.79350732

fax: 06.79350732

 

9 aprile 2017
Enjoy Castelli Romani OPEN DAY
Quello che non ti aspetti!

Una grande giornata di festa con apertura gratuita di ville, palazzi, biblioteche, musei, siti archeologici, e in cui assistere ad eventi per tutti. Questo sarà l’Open Day del 9 aprile ai Castelli Romani.

Un assaggio dell’offerta di eventi, escursioni, laboratori e visite guidate che la DMO Castelli Romani del Consorzio SBCR si accinge a proporre col nuovo calendario Enjoy Castelli Romani 2017: centinaia di appuntamenti in programma da aprile a ottobre in tutti i bellissimi luoghi dei Castelli Romani, pensati per i cittadini dei Castelli, di Roma, di tutto Lazio e per i turisti italiani e stranieri, e offerti da centinaia di soggetti pubblici e privati.

 

Tutti i partecipanti all’Open Day riceveranno in omaggio la rivista VivaVoce, un numero speciale interamente dedicato a Enjoy Castelli Romani 2017, con tutto il calendario.

Cosa si potrà fare il 9 aprile? Ad esempio visitare gratuitamente i luoghi della storia romana di Albano, il Palazzo Chigi, la locanda Martorelli e il villino Volterra di Ariccia, la Villa del Cardinale sulla via dei Laghi, l’Abbazia di San Nilo e le Catacombe Ad Decimum a Grottaferrata, e ancora Villa Falconieri a Frascati, Palazzo Annibaldeschi a Monte Compatri, Palazzo Ruspoli a Nemi, l’Osservatorio Astronomico del Vivaro.

«Il 9 aprile è una giornata da non perdere», dice Massimo Prinzi, Presidente del Consorzio SBCR, «per gustare i bei luoghi castellani e, fra una visita e l’altra, assaggiare i piatti e prodotti tipici dei Castelli Romani. Non mancheranno eventi ospitati in questi luoghi e nelle tante biblioteche castellane, fucine di idee, cultura e innovazione. Un’occasione da prendere al volo, utile anche per portarsi a casa il calendario 2017 di eventi e manifestazioni castellane, e programmare le prossime escursioni nel nostro fantastico territorio».

L’intero programma della manifestazione è consultabile sul sito www.visitcastelliromani.it

 

Che cos’è Enjoy Castelli Romani
Enjoy Castelli Romani è il calendario degli eventi che si svolgeranno da aprile ad ottobre 2017: laboratori, escursioni, feste, sagre, ricostruzioni storiche e proposte tematiche. La sua organizzazione ha coinvolto centinaia di soggetti pubblici e privati: il Consorzio SBCR – DMO Castelli Romani promotore di tutto il progetto, assieme ai 17 Comuni, al Parco Regionale dei Castelli Romani e alla Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini e alle associazioni territoriali.

Tante le novità dell’edizione 2017, a cominciare dall’allargamento della proposta a tutte le realtà associative culturali e museali del territorio. Altra new entry di particolare interesse è “Viaggio nel tempo ai Castelli Romani”: più di 50 eventi organizzati in collaborazione con le biblioteche, i Comuni e le associazioni, su quattro periodi e temi storici: Romani e Latini, Medioevo, ville e palazzi Rinascimentali, i mezzi di trasporto tra fine Ottocento e inizio Novecento. Alcuni eventi coinvolgeranno interi borghi, altri ville e palazzi, ed altri ancora le biblioteche.

 

Che cos’è la DMO Castelli Romani
La DMO Castelli Romani è un’unità operativa del Consorzio SBCR che ha l’obiettivo di promuovere – con strumenti di comunicazione cartacei e online, tavoli di lavoro, partecipazione a borse e fiere turistiche e iniziative formative – la destinazione turistica “Castelli Romani”. Opera in sinergia con i 17 Comuni che compongono la destinazione, con il Parco dei Castelli Romani, la XI Comunità Montana e gli altri stakeholder del territorio.

 

Autore: admin

Condividi