Roma, Officine delle Arti Pier Paolo Pasolini- 4 e 5 marzo, “Chantecler” di Rostand. Regia di A. Pugliese

 

Cartellone

 


“CHANTECLER” ALLE  OFFICINE PASOLINI

Armando Pugliese dirige l’opera di Rostand (nella foto)- Di scena il 4 e 5 marzo

°°°°°

Entra nel vivo la preziosa rassegna di evenHANTti culturali offerti dall’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, hub culturale nel cuore di Roma e innovativo progetto di alta formazione del teatro, della canzone e del multimediale guidato rispettivamente da Massimo Venturiello, Tosca e Simona Banchi.

Dopo il successo dell’anteprima di febbraio con l’incontro unico tra Ambrogio Sparagna e Riccardo Tesi e la proiezione di Lascia stare i santi alla presenza del regista Gianfranco Pannone e di Fabrizio Gifuni, il 4 e 5 marzo si prosegue con il teatro, nell’ambiziosa violenza comica di Chantecler di Edmond Rostand, curato per i giovani attori della Sezione Teatro dal docente d’interpretazione Armando Pugliese, il regista che per la prima volta portò questo testo sul palcoscenico.

I protagonisti sono animali, simbolica metafora della condizione sociale umana, che indossano costumi fedeli alla produzione originale (di circa dieci anni fa) del Teatro Stabile di Catania curati dalla pluripremiata costumista Silvia Polidori.

Oltre ad essere centro di formazione artistica, Officina Pasolini si pone come centro culturale nevralgico e propulsore di eventi che attingono dalle arti sceniche e le riversano nel quotidiano dei cittadini. Un luogo di produzione, fruizione e diffusione di cultura che vuole respirare e immergersi nel panorama italiano.

 

*Ufficio Stampa a cura di Antonella Mucciaccio

Autore: admin

Condividi