Teatro Argentina di Roma- Dal 4 febbraio, “Leo” di Mattia e Nucci Angelucci. Regia di F. Frangipane

Teatro Argentina Roma

LEO

da un’idea di Alberto Nucci Angeli e Lorenzo Terranera

testo Luisa Mattia e Alberto Nucci Angeli

regia Francesco Frangipane

con (in ordine di apparizione)

Silvia Salvatori (Lisa), Arcangelo Iannace (Maso),

Vincenzo De Michele (Servitore e altri), Ludovica Apollonj Ghetti (Leo)

Produzione Teatro di Roma

Dal 4 febbraio al 4 marzo

 

Al Teatro di Roma torna il viaggio alla scoperta di LEO, quel Genio di un bambino che il mondo conoscerà come Leonardo da Vinci, nello spettacolo che tanto ha affascinato e commosso adulti e piccini nella passata stagione. La figura del grande scienziato-artista restituisce alla scena un inedito Leonardo fanciullo, pronto ad ammaliare il pubblico con la sua fresca creatività ritrovata in una “particolare” seconda giovinezza. Così, tra emozionanti rivelazioni ed euforiche riscoperte di macchine e marchingegni, attraverseremo il suo ultimo anno passato a Vinci componendo insieme ai suoi amici un percorso vivace e inatteso che rivelerà nell’emozionante epilogo il “segreto di tutte le cose”.

 

Ufficio Stampa Teatro di Roma a cura di

Amelia Realino

tel. 06. 684 000 308 I 345.4465117

e_mail: ufficiostampa@teatrodiroma.net

Autore: admin

Condividi