Anna DI MAURO- Un bel fuggir tutta la vita onora (Festival Magie Barocche)

Festival Magie Barocche

UN BEL FUGGIR TUTTA LA VITA ONORA

Catania - Palazzo Biscari - Foto di Giovanni Dall'Orto.JPG

Ripensando a Montesquie, un originale percorso\concerto  al Palazzo Biscari di Catania- Quattordicesimo della rassegna

****

Il  programma della serata è stato scelto al fine di farlo ben  ruotare intorno alla “cantata da camera” italiana del barocco, con i suoi  temi-cardine del travestimento, della finzione, del doppio gioco (in senso lato).

Va poi ricordato che il terreno di coltura di queste cantate erano le Accademie, e tra queste (di particolare spicco) quella romana dell’Arcadia, oltre ai molteplici salotti  letterari che fiorivano in quel tempo.

I membri dell’Arcadia assumevano-va ricordato- nomi pastorali- e così poetavano, musicavano dei loro non proprio casti amori, in un clima carnascialesco e godereccio ‘edulcotato’ da decoro ed elevatezza.

Su questo tema centrale  della “Cantata” si affianca  e si innesta un secondo tema: un percorso tra i musici  errabondi, da Emanuello d’Astorga ad  Alessandro Scarlatti, a Amodei Pasquini. Tutti siciliani di nascita, eccezion fatta per Domenico Scarlatti napoletano.
Tutti in fuga, uniti dal desiderio di travalicare la propria esistenziale, insanabile insularità.

Nella presentazione di Salvatore Carchiolo, clavicembalo nell’ensemble “ Lo specchio di Narciso”
sono diffusamente cercati i termini di questo fuggire, attraverso una scelta di brani  eseguiti dall’Ensemble, dove i due temi si intrecciano, consustanziati dall’esecuzione delle cantate dalla bella voce di Federica di Trapani, e  dal recitato di Emanuela Pistone.

Un programma raffinato e accattivante che ancora una volta ha confermato, qualora ce ne fosse ancora necessità, la qualità dei concerti proposti dal Magie Barocche che si avvia per quest’anno (e direi purtroppo) alla sua conclusione, con gli ultimi due concerti del 5  e dell’8 Dicembre.
Auguriamo lunga vita a questa pregevole manifestazione che sicuramente ha illuminato non solo
i bei saloni del Palazzzo Biscari, ma anche gli animi di coloro che amano nutrirsi di Bellezza.

****

Fughe dall’isola
Palazzo Biscari-  Catania.

6° Festival internazionale del Val di Noto. Magie barocche

Autore: admin

Condividi