Teatro Tordinona, Roma- Sino al 12 novembre, “Papà, sei di troppo”. Regia di M. M. Giorgetti


Teatro Tordinona Roma



In Prima nazionale  

“PAPA SEI DI TROPPO”

tord02

di Yannis Hott

Promosso dalla Fondazione Teatro Carlo Terron, in collaborazione con il mensile Sipario e del portale dello spettacolo www.sipario.it, lo spettacolo “Papà, sei di troppo”, di Yannis Hott, con Vincenzo Bocciarelli e Mario Mattia Giorgetti, che cura anche la regia

Sino al 12 novenbre

****

L’opera di Yannis Hott, in chiave grottesca-allegorica, affronta un tema di grande attualità: l’occupazione al lavoro che per volere di un probabile Governo del Capitale Totale, obbliga i figli a sopprimere i padri settantenni non più produttivi per avere un posto assicurato. Condotto con un linguaggio ironico-grottesco, il testo solleva molti interrogativi sulla nostra vita a partire dalla nascita del Cattolicesimo, originato dagli Apostoli di Cristo, al futuro di nuove generazioni.
I due interpreti sono di provata esperienza: Bocciarelli già nel 1999 fu protagonista con Marisa Fabbri in “Processo agli innocenti” di Carlo Terron, andato in scena al Teatro Manzoni di Milano, regia dello stesso Giorgetti, il quale vanta oltre cinquant’anni di attività come attore.

Da gennaio lo spettacolo proseguirà in tournée nazionale

Di Yannis Hott poco sappiamo, essendo un tipo un po’ schivo; vive in Italia, appartato, ma ben sei opere hanno partecipato recentemente al “Sipario Reading Festival” che gli ha dedicato una rassegna monografica curata dagli attori della Compagnia “La Contemporanea”.
Lo spettacolo è in distribuzione a partire da gennaio 2017 e per successive stagioni.

Autore: admin

Condividi