Teatro della Cometa, Roma- Dal 12 ottobre, “La Cometa dell’arte”, 11 incontri culturali del Mercoledi

 

 

Teatro dell Cometa Roma

 

 

LA COMETA DELL’ARTE

“I mille volti di Roma – arte e storia,tradizioni e contraddizioni”.

11 incontri culturali del Mercoledì

Ottobre 2016 | Aprile 2017 – Ore 18.15

Primo appuntamento

12 ottobre 2016 I

Infesta, mihicredite, signa…

La formazione della cultura romana tra apporti esterni e resistenze interne.

Relatore:Alessandro Viscogliosi, Docente di Storiadell’Architettura antica e medievale, Sapienza, Università di Roma

Tradizioni e contraddizioni

Il Teatro della Cometa, ospita nella stagione teatrale 2016/2017“La Cometa dell’Arte”, un nuovo spazio di incontri pomeridianidestinati a un pubblico dinamico e appassionato di tematiche culturali che andranno a integrare la programmazione delle prossime stagioni teatrali. Il primo appuntamento si terrà il 12 ottobre alle 18,15: Infesta, mihicredite, signa…La formazione della cultura romana tra apporti esterni e resistenze interne.Relatore: Alessandro Viscogliosi, Docente di Storiadell’Architettura antica e medievale, Sapienza, Università di Roma

Il progetto è stato presentato al pubblico il 4 ottobre con una serata introdotta dal Direttore Artistico del Teatro della Cometa Giorgio Barattolo e condotta dal Professore Alessandro Viscogliosi.

“Oggi presentiamo la Cometa dell’Arte – ha dichiarato l’Ing. Giorgio Barattolo – un contenitore culturale che produrrà iniziative volte a valorizzare il nostro straordinario patrimonio artistico. La prima di queste iniziative è un ciclo di 11 incontri intitolato I MILLE VOLTI DI ROMA, Arte e Storia, Tradizioni e Contraddizioni. Questi incontri saranno tutti ospitati presso il Teatro della Cometa”

Ad introdurre questo ciclo di conferenze il al Prof. Alessandro Viscogliosi, che ha illustrato il progetto e ciò che lo caratterizza. Il Prof. Viscogliosi, architetto e docente di Storia dell’Architettura antica e medievale all’Università La Sapienza, è anche l’autore insieme ai suoi allievi della mappatura della città di Amatrice prima del terribile terremoto.

“In questa Roma che noi conosciamo così bene o crediamo di conoscere – ha affermato il Professor Viscogliosi -i tratti di interesse non mancano mai. Gli argomenti proposti in questo ciclo di conferenze sono bellissimi e molto interessanti ed in realtà c’è sempre tanto da dire su Roma. Noi relatori cercheremo di offrirvi delle riflessioni un po’ fuori dal seminato, per tratteggiare quello che di solito non si dice. In un mondo di chiacchiere, parlare con competenza e con piacevolezza è molto utile, per far sì che delle idee possano filtrare, attecchire e magari fruttificare”.

“La Cometa dell’Arte” è un progetto che mira a trasmettere ai partecipanti l’emozione e l’armonia che formano l’identità profonda del nostro patrimonio culturale; un viaggio attraverso il linguaggio universale dell’arte, che collega passato, presente e futuro.

Il progetto si articola in un ciclo di 11conferenze (da ottobre 2016 ad aprile 2017) su un tema tanto affascinante quanto inesauribile: “I mille volti di Roma – arte e storia,tradizioni e contraddizioni”.

Dall’architettura antica alla civiltà comunale, dai capolavori nati da intrighi di palazzo alle feste pubbliche e private, dai giardini della nobiltà ai cenacoli letterari, dal Liberty alla città dell’immaginario, dal cinema alla moda, il percorso sarà caratterizzato dalla trattazione insolita e originale di fenomeni artistici e movimenti culturali, di vicende e personaggi, di tradizioni e costumi, cogliendone aspetti poco noti e identificando il loro retaggio nella società contemporanea.

Gli incontri, a cura di esponenti del mondoaccademico e personalità della cultura, siterranno di mercoledì alle ore 18.15, presso il Teatro della Cometa in Via del Teatro Marcello 4.

 

-Ufficio Stampa a cura di Maya Amenduni

Autore: admin

Condividi